Mondo tv: accordo di licenza diritti tv con Abu Dhabi Media

mondo-tvMondo Tv, il gruppo televisivo attivo in Europa nella produzione e distribuzione di cartoons, ha sottoscritto con Abu Dhabi Media (Emirati Arabi Uniti) un nuovo accordo di licenza non esclusiva per la trasmissione televisiva cosiddetta Free To Air (FTA, in chiaro) di prodotti della library di terze parti in tutta l’area medio-orientale per un periodo di cinque anni.

«Siamo estremamente soddisfatti di questo accordo con il canale televisivo pubblico di Abu Dhabi», commenta in una nota Matteo Corradi, a.d. di Mondo Tv. «Con la nuova strategia cerchiamo di intensificare gli sforzi anche sui prodotti di terze parti che ci possono aiutare nel consolidamento di rapporti di fornitura di contenuti verso i nostri mercati di riferimento».

Proprio ieri Mondo Tv ha annunciato di aver sottoscritto con Noursat Kids Channel, canale satellitare con base in Libano, un nuovo accordo per la licenza di alcuni programmi compresi nella library in distribuzione da parte della medesima società. La licenza, di durata quinquennale, prevede il diritto non esclusivo di trasmissione satellitare dei programmi licenziati in lingua araba, oltre al diritto di vendita home video dei medesimi programmi.

Martedì scorso il cda di Mondo Tv S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio, il bilancio consolidato 2013 e il nuovo business plan triennale. I dati consolidati del 2013 registrano un valore della produzione a 12,5 milioni di Euro (16,0 milioni nel 2012). Un’ebitda a 3,5 milioni di euro (4,4 milioni nel 2012). Una perdita netta di 7,1 milioni di euro (utile di 1,5 milioni nel 2012). Una posizione finanziaria netta consolidata a 3,6 milioni di euro (4,1 milioni nel 2012).

Fonte: MF-DJ | soldionline.it | mondotv.it

Scritto da