Pubblicità tv: arriva il format premium break Type

Type-680x365

Condé Nast e Rai lanciano insieme il primo premium break della tv italiana.

Ha già esordito domenica scorsa su Rai 3 (all’interno del programma Che tempo che fa), e si chiama Type. E’ il nuovo format pubblicitario ideato dalla casa editrice Condé Nast in partnership con Rai Pubblicità che tratta i grandi temi della vita, raccontati attraverso la letteratura. Ogni break, che ha una durata di 90 secondi, affronta un tema differente con l’animazione di un testo tratto da un libro e presentato da un attore, che termina con un vero e propro spot la cui creatività abbraccia lo stesso tema.

Il format Type si rivolgerà a una grande audience, si posizionerà in palinsesti super premium e sarà disponibile quest’anno solo per 25 clienti. In occasione del suo lancio il primo premium Type ha raggiunto 2,9 milioni di telespettatori e il 10,34% di share, e continuerà la sua programmazione sulle reti Rai e sul circuito Rai Cinema per tutta la settimana.

Questo primo Type sviluppa il tema della seduzione, il brano è tratto da libro di Paolo Sorrentino “Hanno tutti ragione” (Feltrinelli), mentre la musica che accompagna le immagini è una rivisitazione di “Claire de lune” di Claude Debussy.

«Un progetto unico che unisce due grandi editori, Condé Nast e Rai. L’obiettivo è quello di offrire uno spazio realmente qualificante in grado di valorizzare al meglio le equity dei brand attraverso una modalità di story telling mai vista prima. Type raccoglie il meglio della narrativa italiana e internazionale relative a dei temi selezionati che i premium brand sceglieranno di abbracciare in base ai loro valori. Type è l’incontro perfetto tra divulgazione culturale ed estetica creativa» così Fedele Usai, Deputy General Manager Condé Nast.

«Type si inquadra nella strategia di diversificazione e di multimedialità che stiamo perseguendo con grande energia. Solo partner qualificati e complementari partecipano al nostro progetto. Condè Nast è il nostro editore di riferimento per i settori lusso, beauty e cosmetics. Type è solo l’inizio di una collaborazione duratura e creativa pronta a partire con i nostri amici di Condé Nast» Fabrizio Piscopo, ad di Rai Pubblicità.

Fonti: ItaliaOggi | assodigitale.it

Scritto da