Diritti tv calcio: Canal+ ricorre all’Antitrust francese

canal+Scoppia la guerra nel mercato della televisione a pagamento francese.

Canal+, la pay-tv del gruppo Vivendi, deposita un ricorso davanti all’Autorità per la concorrenza transalpina contro la Lega Calcio francese (LFP) che ha deciso di aprire ora la gara per l’assegnazione dei diritti tv del massimo campionato di calcio per il quadriennio 2016-2020.

La televisione francese sta studiando una richesta di danni per l’ammontare di 262 milioni di euro al concorrente del Qatar Bein Sport, che, secondo Canal+, avrebbe agito in modo anti-concorrenziale. Detentrice dei diritti della Ligue 1 fino al 2016, Canal+ contesta alla Ligue de Football Professionnel di aver anticipato troppo i tempi dell’asta, creando confusione nei telespettatori, che non sarebbero più sicuri su quale emittente tv trovare le partite del campionato francese, con impatti negativi sui propri abbonamenti.

Fonte : ItaliaOggi

Scritto da