Diritti tv F1: nel 2014 9 Gran Premi in diretta per la Rai

La Rai trasmetterà in diretta, come da accordi previsti con FOM e Sky, nove dei diciannove appuntamenti del Mondiale Formula 1 2014, acquistato in esclusiva per l’Italia dalla pay-tv di Rupert Murdoch.

La tv pubblica replicherà lo schema dello scorso anno, confermando i 9 Gran Premi in diretta in chiaro, mentre le altre 10 andranno in differita. Il nuovo format delle dirette elaborato dalla televisione di Stato prevede anche la messa in onda completa delle tre sessioni di prove libere precedenti alle qualifiche del sabato, con appuntamenti visibili in chiaro ogni week end a partire dalla giornata di venerdì.

Per le dirette Rai si inizierà con il Baharain, la terza gara in calendario nel fine settimana che va dal 4 al 6 aprile e si chiuderà il 23 novembre ad Abu Dhabi, per l’evento che vedrà per la prima volta l’assegnazione del doppio punteggio ai team e ai piloti.

Di seguito la lista dei Gran Premi del Mondiale 2014 di F1 che si potranno vedere in diretta la domenica su Rai 1, mentre le qualifiche saranno come di consueto di competenza di Rai 2.

GP Australia – 16/03/2014 Esclusiva Sky
GP Malesia – 30/03/2014 Esclusiva Sky
GP Bahrain – 06/04/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Cina – 20/04/2014 Diretta Rai 2 e Sky
GP Spagna – 11/05/2014 Esclusiva Sky
GP Monaco – 25/05/2014 Esclusiva Sky
GP Canada – 08/06/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Austria – 22/06/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Gran Bretagna – 06/07/2014 Esclusiva Sky
GP Germania – 20/07/2014 Esclusiva Sky
GP Ungheria – 27/07/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Belgio – 24/08/2014 Esclusiva Sky
GP Italia – 07/09/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Singapore – 21/09/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Giappone – 05/10/2014 Esclusiva Sky
GP Russia – 12/10/2014 Esclusiva Sky
GP Usa – 02/11/2014 Diretta Rai 1 e Sky
GP Brasile – 09/11/2014 Esclusiva Sky
GP Abu Dhabi – 23/11/2014 Diretta Rai 1 e Sky

Intanto giungono i numeri globali degli ascolti tv del mondiale 2013. I dati dicono che ci sono stati 50 milioni di telespettatori in meno in tutto il mondo a guardare la Formula 1, per un valore assoluto di 450 milioni. Forte calo in Francia, passata da 16 milioni a 10,2 milioni, a causa anche della transizione da gare in chiaro a una piattaforma a pagamento. In Italia, le cifre dicono di un leggero incremento a quota 35.8 milioni di telespettatori, così come aumentano sensibilmente gli ascolti in Gran Bretagna (29 milioni) e negli Stati Uniti (11 milioni). La Spagna ha perso telespettatori scendendo a 30,2 milioni e anche la Germania ha subito una flessione a 31 milioni.

Scritto da