Lt Multimedia spegne i canali Sport sul digitale terrestre

In seguito all’uscita dalla piattaforma pay satellitare di Sky (con tanto di causa in tribunale con perdita da 12 milioni), e in seguito all’acquisizione dei canali di Sportitalia, Lt Multimedia ha proposto nuove strategie e un nuovo posizionamento televisivo dei propri canali sul digitale terrestre, su Tivù Sat e sulla piattaforma web Italiasmart.

Ora però i piani di Valter La Tona nella palude del mercato tv italiano si complicano. Prs, la concessionaria pubblicitaria della defunta Sportitalia, ha vinto in tribunale la causa che le riaffida il contratto di concessione stipulato con Edb Media Srl. Il 18 dicembre scorso il tribunale civile di Milano ha ordinato alle società editrici di Sport1, Sport2, Sport3 di dare corso all’esecuzione del contratto di pubblicità stipulato in precedenza con Prs.

Il provvedimento obbliga inoltre Sitcom Media e Edb Media a non svolgere attività di raccolta pubblicitaria sui canali tv con numerazione 60, 61, 62. Dad, la concessionaria di La Tona, dovrà restare alla finestra. E se Lt sposterà come previsto i canali Nuvolari e Marcolopolo sui numeri di Sport 2 e Sport 3, sarà obbligato a rivolgersi a Prs per gli spot.

Ieri La Tona ha quindi annunciato che lascerà i canali 60, 61 62 della numerazione del digitale terrestre, poichè «il provvedimento emesso dal tribunale di Milano a favore della società Prs preclude di fatto qualsiasi accordo relativo allo sviluppo di attività editoriali legate agli stessi numeri». Perciò Lt Televisioni revoca la «partnership con Sitcom Media (società sempre di La Tona), relativa alla fornitura del palinssesto dei canali Sport1-2-3 e per la relativa distribuzione dei canali 60,61,62 sul digitale terrestre. Revoca inoltre l’utilizzo dei propri marchi e brand».

I canali Sport continueranno le trasmissioni in chiaro sul satellite di Tivù Sat e sulla piattaforma web a pagamento Italiasmart. Mentre i canali 60,61,62 non trasmetteranno più nulla, ma rimarranno a disposizione di La Tona.

Fonte: ItaliaOggi

Aggiornamento: Lt Multimedia perde (di nuovo) contro Sky e ritorna sul digitale terrestre

Scritto da