Lt Multimedia lancia i nuovi canali sport e si espande in Europa

In seguito al fallimento della Maroncelli 9 (ex Interactive Group) e al passaggio dei canali Sportitalia, il Gruppo Lt Multimedia di Valter La Tona, editore dei canali Alice, Nuvolari, Marco Polo, Leonardo e Arturo, lancia tre nuovi canali tv con un nuovo nome, tutti dedicati allo sport: Sport LT 1, Sport LT 2 e Sport LT 3.

Il primo, on-air entro la fine dell’anno sul canale 44 di Tivù Sat (dove Lt Multimedia ha attivato ben otto canali su una frequenza satellitare di tipo DVB-S2), sarà dedicato al mondo del calcio e in particolare alla Serie A e B. Il palinsesto offrirà molte dirette in studio tra talk show e contenitori per raccontare e commentare le partite di questa stagione. Non mancheranno anche alcuni format di contorno sui temi più leggeri come le tifoserie o sulla sfera glamour che circonda il mondo del pallone. Per il momento ancora nessun volto certo da mettere sul canale, come anche il team manageriale che guiderà tutte e tre le nuove reti.

Sport LT 2 e Sport LT 3, in onda in via sperimentale per 5-6 ore al giorno, sono già visibili su Tivù Sat ai canali 45 e 46. Sport LT 2 si occupa di tutto lo sport italiano e in particolare di discipline olimpiche e sport estremi.  Il palinsesto di questo canale punta molto su prodotti di acquisizione (magazine, reportage), ma non è escluso che si aprirà anche a produzioni originali. Sport LT 3 è invece dedicato alle due ruote, insomma proprio come Nuvolari che è lo storico canale del Gruppo di La Tona dedicato alle moto. Entro fine anno, infine, sarà online un portale web dedicati ai nuovi canali di sport di LT Multimedia, e che in più saranno visibili anche in streaming sulla piattaforma proprietaria www.italiasmart.tv.

Inoltre LT Televisioni del Gruppo LT Multimedia, controllato dalla LT Holdings srl, ha recentemente annunciato di aver siglato un accordo pluriennale con SES Astra per la trasmissione dalla posizione orbitale a 19.2° Est di un nuovo canale di forte identità italiana per il mercato europeo con focus sulla Germania. Il canale Alice Kochen rappresenta l’Italia del gusto, del piacere della tavola e della ricca tradizione culinaria del territorio, con particolare attenzione alle eccellenze eno-gastronomiche e al loro legame con i territori di produzione. La programmazione del canale che verrà avviata entro dicembre offrirà un’ampia rosa di conduttori e di grandi chef, programmi ricchi di spunti, di ricette e di proposte adatte alle esigenze di ogni tipo di pubblico così come già accade per Alice, lo storico canale del Gruppo LT Multimedia trasmesso in Italia da 14 anni. Grazie a questo accordo Alice Kochen sarà visibile via satellite da tutti i telespettatori europei (oltre 100 milioni di case servite in Europa con una parabola puntata a 19.2°E di cui oltre 20 milioni nel mercato diretto di lingua tedesca: Germania, Austria, Svizzera).

Il Gruppo LT Multimedia, controllato dalla LT Holdings srl, è costituito dalla LT Multimedia srl, a cui fanno capo le attività multimediali, e dalle controllate LT Televisioni srl, LT Editore srl e DAD Digital Advertising srl. L’area televisiva fa capo alla LT Televisioni srl editrice dei canali Alice (dedicato alla cucina), Arturo (intrattenimento), Leonardo (casa e arredamento), Marcopolo (dedicato ai viaggi e al turismo), e Nuvolari (intrattenimento estremo e avventura). L’area editoriale fa capo alla LT Editore srl, presente in edicola con i mensili Alice Cucina, Alice Kochen, Case & Stili, Diari di Viaggio by Marcopolo, oltre a testate bimestrali e collezionabili, e nelle librerie con libri, guide e agende. L’area commerciale fa capo alla DAD Digital Advertising srl, che detiene l’esclusiva per la raccolta pubblicitaria di Gruppo.

Fonti: millecanali.it | primaonline.it

Scritto da