Sportitalia, ufficializzato passaggio a Lt Multimedia

E’ ufficiale: i canali Sportitalia passano a Lt Multimedia. E’ stato formalizzato in questi giorni il passaggio delle società Ebd Service ed Ebd Media, coi rispettivi rami d’azienda della Maroncelli 9 (ex Interactive Group) oggi in fallimento, a Lt Multimedia (ex Sitcom).

Con questa operazione il gruppo romano, guidato dall’ad Valter La Tona, diventa titolare soprattutto dei tre canali del digitale terrestre, con numerazione 60-61-62, attualmente occupati da Sportitalia. Il marchio Sportitalia  non è stato tuttavia oggetto di vendita in quanto non appartiene alla società oggetto della procedura. «Questa operazione corrisponde all’esigenza di rafforzamento della nostra posizione nel digitale terrestre. Da questo punto di vista la presenza di Sportitalia sui canali 60, 61 e 62 rappresentava un’opportunità unica», ha dichiarato il 29 luglio La Tona.

Lt Multimedia ha versato la cifra di 1 milione di euro prevista dal bando di gara indetta dal curatore fallimentare Vito Potenza, al termine di un’asta al rilancio che ha visto sul piatto altre due offerte. E’ inoltre è obbligata al pagamento del 50% del prezzo di aggiudicazione contestualmente alla stipula degli atti; al pagamento del residuo 50% entro e non oltre 90 giorni dalla data di trascrizione della proprietà; e al rilascio di fidejussione, a prima richiesta, a copertura dell’importo di aggiudicazione.

In questo modo canali tv Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia 24 entrano a far parte del gruppo editoriale che su Sky manda in onda i canali Alice, Leonardo, Marcopolo, e in chiaro sul digitale terrestre Arturo e Nuvolari. «È chiaro – precisa La Tona – che Sportitalia va a costituire un’offerta che va un po’ oltre quella che è la nostra attuale offerta». Marcopolo nei viaggi, Alice per la cucina e Leonardo per il segmento casa si sono ritagliati posizioni di rilievo nei rispettivi segmenti. Sportitalia concorre invece nel più difficile, ma più fruttuoso, mercato dei programmi sportivi.

 Fonte: ItaliaOggi

Scritto da