Digitale terrestre Basilicata. Rai: “segnale tv stabilizzato a Policoro”

“A distanza di più di un anno dallo Switch-off della tv digitale terrestre, la situazione della ricezione del Mux 1 Rai nel territorio di Policoro, nel Metapontino in provincia di Matera, si è ormai stabilizzata”. Lo comunica in una nota Rai Basilicata.

I segnali diffusi dalla Rai“, fa sapere la sede regionale per la Basilicata della tv di Stato, “arrivano in zona con livelli buoni e tali da essere ricevuti se si è dotati di adeguati sistemi di ricezione. Ciò è avvalorato dalle continue verifiche del segnale condotte da Rai Way e dall’assenza o quasi di segnalazioni da parte degli utenti della zona”.

Ma i disagi per l’assenza dei canali del servizio pubblico tv, in particolare sulla ricezione del TGR Basilicata, sono stati segnalati più volte dagli stessi cittadini e dal sindaco del comune di Policoro. Il problema è sorto nel 2012 a causa dello spostamento/adeguamento delle fonti di trasmissione dei segnali Rai, dalla postazione di Nova Siri ubicato al confine con la Calabria al ripetitore di Martina Franca (Ta), e dalle interferenze provocate da un’emittente locale sul canale 29 UHF (messo a disposizione dalla Rai dalla postazione di pugliese di Ginosa).

In seguito alle proteste ufficiali, partite subito dopo il passaggio al digitale dell’anno scorso, sono stati eseguiti diversi interventi tecnici da parte di Rai Way per conoscere le problematiche legate alla mancata ricezione del segnale della sede Rai di Basilicata, non solo nella città di Policoro, ma in molti comuni del materano, soprattutto in quelli che si riversano lungo la zona costiera, a cavallo tra la Puglia e la Calabria.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno Matera

Scritto da