Starcom: ascolti tv non generaliste in crescita (+33%)

Tre reti Discovery tra le prime 10 tv del digitale terrestre

Secondo la consueta analisi Starcom sugli ascolti televisivi, a febbraio 2013 la tv non generalista supera il 33% di share nel totale giorno, con una crescita negli ascolti pari al +19% sull’omologo 2012.  Il pubblico della televisione, complice forse la solita crisi, si fa più numeroso in tutte le fasce orarie, con un picco di share del 39% registrato la mattina dalle 7 alle 12.

Nella classifica delle 10 nuove reti del digitale terrestre più viste (nel minuto medio) in febbraio spunta lo zampino del nascente vero terzo polo del mercato italiano: ci sono infatti quattro tv targate Rai, tre reti Mediaset, e tre reti di Discovery Channel. Il gruppo americano, che cresce e senza troppi clamori, piazza Real Time al primo posto, seguono DMax al quarto e Giallo al nono. Il Biscione è secondo con Iris, settimo con La5 e decimo con Mediaset Extra. La Rai invece piazza Rai Yo Yo al terzo posto, Premium al quinto, Rai 4 al sesto e Rai Movie all’ottavo.

Circa il 5% di share appartiene al gruppo sat pay Sky+Fox che nel mese di febbraio vede crescere gli ascolti del +4% nel totale giorno. Bene il prime time con il +7% rispetto al 2012. Di questo 33% di share complessivo, il 28% appartiene ai canali del gruppo Altre Tv digitali (terrestri + satellitari), che convincono e appassionano sempre più telespettatori e salgono al 23% del totale, soprattutto nelle fasce della mattina (quasi 36% di share) e del pomeriggio (quasi 32% di share). Rientra in questo gruppo anche il canale Cielo (0.5% di share nel totale giorno).

Se la tendenza dovesse essere confermata, potrebbe accadere un fatto unico e clamoroso nella televisione nostrana: il totale delle tv digitali potrebbe superare il 50% durante la prossima estate (nei mesi di luglio e agosto), quando i palinsesti delle 7 reti generaliste sono più scarichi. L’anno scorso le nuove tv digitali infatti superarono il 40% di share.

Passando ad analizzare le singole emittenti del gruppo Altre Tv digitali, il canale dedicato all’intrattenimento al femminile Real Time si piazza in cima alla classifica dei più visti, con circa 164 mila spettatori nel minuto medio. Il programma più visto del mese è Il Boss delle Torte, seguito nella puntata di venerdì 8 febbraio da 599 mila spettatori in fascia 23-24. Il canale dedicato al cinema d’autore Iris si posiziona sul podio d’argento con 145 mila spettatori nel minuto medio e la migliore performance programma realizzata dalla commedia sentimentale del 1954 Sabrina: 697 mila spettatori martedì 26 febbraio in fascia 22-23.

Ottimo piazzamento anche per il canale per bambini Rai YoYo, appena dietro a Iris nella top ten dei più visti con circa 144 mila spettatori nel minuto medio. La fascia 20-21, con i cartoni animati dedicati ai più piccoli I cartoni dello Zecchino, Peppa Pig, Barbapapà (466 mila spettatori il 27 febbraio), ottiene il miglior risultato di audience nel mese.

Nel gruppo sat pay Sky+Fox le migliori performance mensili sono ottenute da Sky Sport 1 e dal canale dedicato all’informazione Sky Tg 24 (rispettivamente 55 e 53 mila spettatori nel minuto medio), quest’ultimo premiato dal clima elettorale. In evidenza, su Sky Uno, l’ottima perfomance dell’ultima puntata di Masterchef 2, seguita in fascia 22-23 da 1 milione di telespettatori.

Fonte: Agenparl | ItaliaOggi

Scritto da