Analisi Starcom: a dicembre +20% di ascolti per le tv digitali

In dicembre gli ascolti dei canali non generalisti (in digitale terrestre e su satellite, esclusi, quindi, i tre Rai, i tre Mediaset, La7 e le locali) sono cresciuti di oltre il 20% rispetto allo stesso mese del 2011. E lo share di dtt e satellite, complessivamente, si attesta sul 35,5% nelle 24 ore, contro il 29,3% del dicembre 2011. L’incremento, tuttavia, è trainato dal gruppo di nuovi canali del digitale terrestre, che pesa per il 29,9% di share ed è salito del 27% in un anno.

I canali a pagamento di Sky e di Fox, invece, restano stabili negli ultimi 12 mesi: pesavano per il 5,6% di share nel dicembre 2011, così come nel dicembre 2012. E d’altronde era anche difficile attendersi qualcosa di diverso, visto l’andamento degli abbonamenti, in leggero calo. Mentre le tv del digitale terrestre migliorano la loro performance in tutte le fasce orarie, con picchi, in particolare nell’intervallo ore 12-15 (+35% dicembre 2012 su dicembre 2011), in prime time (+25%) e in seconda serata (+30%), i canali del gruppo Sky+Fox, in base alla elaborazione realizzata dal centro media Starcom, calano del 2% in prima serata e del 5% in seconda, e hanno nella fascia pomeridiana il punto di forza: +4,2% tra le 12 e le 15, e +6,6% tra le 15 e le 18.

Interessante la top ten dei canali dtt in dicembre: al primo posto si trova Real Time, prodotto di Discovery Channel che ha raccolto un audience nel minuto medio pari a quasi 170 mila telespettatori. In particolare il boom si è avuto la sera del 26 dicembre, quando tra le 23 e le 24 il programma Shopping Night ha raccolto circa 620 mila telespettatori. E Discovery piazza pure Dmax al sesto posto con 121 mila aficionados.

Molto bene la Rai, che sul digitale terrestre si sta togliendo più di una soddisfazione: Rai Premium è al secondo posto (167 mila spettatori medi al minuto sulle 24 ore), Rai YoYo al quarto (130 mila), Rai 4 al quinto (123 mila), Rai Movie al settimo (118 mila). Un po’ meno bene, invece, Mediaset, che si erge al terzo posto con Iris (146 mila, e un botto con la maratona dell’8 dicembre dedicata a Renato Pozzetto, che con La casa stregata ha raggiunto quasi un milione di telespettatori nel minuto medio), ma poi si deve accontentare dell’ottavo gradino con La5 (93 mila) e del decimo con Cartoonito (83 mila).

Ottimi risultati, infine, per Giallo, di Switchover Media, nato da poco e già nono assoluto con quasi 90 mila telespettatori nel minuto medio. All’interno del gruppo Sky+Fox, invece, il canale ai vertici è Sky Sport 1, con 42 mila telespettatori, seguito da Sky Cinema 1 e Sky Tg24. Al decimo posto Sky Uno, il canale di intrattenimento più vicino alla tv generalista, con 24 mila aficionados nel minuto medio in dicembre. I programmi più seguiti sono stati Inter –Napoli del 9 dicembre su Sky Sport 1 (1,2 mln nel minuto medio) e X Factor del 7 dicembre, con 1,1 milioni di telespettatori.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da