Diritti tv Calcio: la Rai salva 90° Minuto

Si chiude forse la vincenda dei diritti televisivi in chiaro del campionato di Serie A che la Lega Calcio cerca disperatamente di vendere in questi ultimi mesi. Secondo Stefano Scacchi del quotidiano sportivo Tuttosport, i diritti di trasmissione degli highlights delle prossime tre stagioni calcistiche potrebbero rimanere alla Rai. La decisione definitiva spetterà comunque all’assemblea di Lega in programma domani a Milano.

Le indicazioni di Tuttosport sembrano confermare l’acquisto dei diritti tv del pacchetto 6B da parte della tv di Stato, che in questo modo potrebbe continuare a trasmettere i suoi programmi storici da “90° Minuto” alla “Domenica Sportiva”. Dopo numerosi bandi d’asta pubblici nessuna offerta da parte delle tv aveva soddisfatto le pretese della Lega e dell’advisor Infront. Ora le offerte in trattativa privata potrebbero sbrogliare la situazione.

Per il pacchetto 6A, che contiene i diritti tv in chiaro delle immagini correlate in diretta e in differita e delle immagini salienti delle partite per le piattaforme del digitale terrestre e del satellite in chiaro,  RTI – Reti televisive italiane (Mediaset), Telecom Italia Media, Sky Italia hanno presentato in aprile le proprie offerte. Mentre per il pacchetto 6B (quello dei diritti per 90° Minuto) con altri diritti di highlights per dtt e sat  si sono presentati Mediaset, Rai, Telecom Italia Media, Sky Italia.

Sky Italia aveva un progetto chiaro che potrebbe però sfumare: trasmettere i gol della giornata di campionato in chiaro sul suo canale Cielo sul digitale terrestre. La decisione dei club di Serie A prevista forse per domani terrà conto di vari fattori. Non solo quelli economici, ma anche quelli sulla visibilità assicurata dai vari programmi proposti.  E da questo punto di vista 90° Minuto non ha rivali. Secondo Tuttosport il pacchetto 6A, relativo agli altri diritti in chiaro, sembra che rimarrà ancora invenduto.

Fonte: Tuttosport

Scritto da