Switch-off Molise e Abruzzo: i comuni che passano al digitale terrestre il 17 maggio

Mentre il passaggio alla tv digitale terrestre nella regione Abruzzo è oramai quasi terminato, i lavori di Switch-off continuano stamane giovedì 17 maggio in Molise. La transizione televisiva andrà infatti a coprire la provincia di Campobasso, parte di quella di Isernia, e in modo parziale numerosi comuni a sud della provincia di Chieti. Qui puoi consultare il calendario completo dello Switch-off in Abruzzo. Mentre qui puoi vedere le date del passaggio in Molise.

Ecco l’elenco dei comuni di Abruzzo e del Molise redatto dalla Fondazione Ugo Bordoni previsto per oggi giovedì 17 maggio:

Intanto le famiglie molisane corrono per l’acquisto di un tv o un decoder necessario per continuare a vedere la televisione. Da Campobasso a Termoli nei principali punti vendita di elettronica si registra il boom di vendite di apparecchi nelle ultime settimane. Nei negozi specializzati e non, riporta primonumero.it, si fa addirittura fatica a soddisfare tutte le richieste dei clienti: «Abbiamo venduto negli ultimi sei mesi – commentano i gestori di un punto vendita di una nota catena di elettrodomestici – il 400% di televisori in più rispetto allo scorso anno. Ma il vero boom c’è stato nelle ultime quattro settimane».

Tutti sanno, tutti corrono ai ripari. Nel momento storico di maggiore crisi economica dell’ultimo secolo si può rinunciare a tutto ma non alla tv e ai suoi prodotti. Discorso analogo, anzi più massiccio nei numeri, per il capitolo decoder: «Di decoder ne abbiamo venduti molti di più dei televisori, circa il doppio. Quasi tutti comprano un televisore nuovo solo come apparecchio principale, per gli altri apparecchi più piccoli in genere ci si accontenta del decoder. E lo stesso discorso, in generale, vale anche per gli anziani».

Scritto da