Switch-off Abruzzo: i comuni che passano al digitale terrestre il 10 maggio

Siamo giunti alla terza giornata di lavori dello Switch-off in Abruzzo. Da stamane partono le operazioni per l’avvento della tv digitale terrestre, che spegneranno per sempre la vecchia televisione analogica, che andranno a coivolgere un numero consistente di comuni della provincia di Teramo. Qui puoi consultare il calendario completo dello Switch-off in Abruzzo.

Ecco l’elenco dei comuni abruzzesi redatto dalla Fondazione Ugo Bordoni previsto per oggi giovedì 10 maggio:

Intanto l’avvio dello switch-off sta provocando non pochi problemi in Molise. In provincia di Campobasso, in particolare nei comuni confinanti, la sovrapposizione di frequenze e di canali tra le emittenti molisane ed alcune emittenti abruzzesi sta causando inaspettati (ma non troppo per gli addetti ai lavori) black out tv. Una situazione che rischia di penalizzare le televisioni molisane. Sulla questione il senatore Ulisse Di Giacomo ha presentato una interrogazione urgente. Ecco il testo dell’interrogazione:

Interrogazione urgente

Al Ministro dello Sviluppo Economico Premesso :

Che le emittenti molisane Telemolise, Telemolise 2, Teleregione, TVI Teleisernia e TLT Molise hanno ricevuto a mezzo fax , da parte della DGSCER Divisione 3, la comunicazione del’ assegnazione del diritto d’ uso della frequenza UHF da irradiare in tecnica digitale sul territorio della Regione Molise; Che gli stessi canali assegnati a codeste emittenti sono stati assegnati anche ad emittenti della Regione Abruzzo aventi impianti in Maiella, Monte Pallano e Tufillo, e che ad oggi questi impianti sono già ricevibili in basso Molise, in particolare sulla costa adriatica; Che si ritiene tecnicamente impossibile attuare una efficace compatibilità tra i siti operanti in Maiella, Monte Pallano e Tufillo con i siti operanti sulla costa molisana (Ch 45, Ch 23, Ch 46, Ch 28, Ch 43);

Si chiede: di correggere il Master Plan Molise e di non rilasciare alle emittenti che eserciscono canali sulla costa molisana gli stessi canali utilizzati dalle postazioni di Maiella, Monte Pallano e Tufillo da parte delle emittenti della Regione Abruzzo.

Roma. 9. Maggio. 2012.

Sen. Ulisse di Giacomo

Sen. Alessio Butti

Scritto da