Switch-off Basilicata: le date del passaggio alla tv digitale terrestre

Meno di un mese e la Basilicata sarà digitale. Dal 28 maggio la regione con tutti i suoi 131 comuni e i 584 mila potenziali telespettatori eseguiranno infatti lo Switch-off televisivo definitivo al digitale terrestre. Saranno quindi spenti tutti i segnali analogici e attivati solo quelli digitali fino al termine dei lavori previsto per il 6 giugno.

Il Ministero dello sviluppo economico (dipartimento comunicazioni) ha già redatto il calendario dello Switch-off della regione della Basilicata qui suddiviso per provincia:

Provincia di Potenza: (qui il calendario completo)

  • Dal 28 maggio verranno coinvolti i comuni a nord della provincia come Melfi, Rapolla, Venosa, Barile, Ginestra, Atella, Rapone, Ruvo del Monte, Palazzo San Gervasio, Pescopagano, Tolve, Lavello.
  • Il 30 maggio toccherà ai comuni di Corleto Perticara, Francavilla in Sinni, Senise, Sant’Arcangelo e zone limitrofe.
  • Mentre il 31 maggio passeranno al digitale terrestre i comuni Marsicovetere, Moliterno, Viggiano, Latronico, Rotonda, Rivello, Lauria, Lagonegro, Maratea, Castelluccio Inferiore e zone limitrofe.
  • Il 1 giugno lo switch-off passerà nella maggiorparte dei comuni della provincia, città di Potenza compresa. Ecco alcuni comuni coinvolti in questa giornata: Rionero di Volturne, Castelgrande, San Fele, Muro Lucano, Filiano, Bella, Forenza, Genzano di Lucania, Acerenza, Avigliano, Pietragalla, Ruoti, Picerno, Vietri di Potenza, Oppido Lucano, Genzano di Lucania, Potenza (28 maggio – 1 giugno), Tito, Anzi, Pignola, Brienza, Marsico Nuovo, Paterno, Padula.
  • Il 6 giugno eseguiranno il passaggio alcuni comuni a sud della provincia come ad esempio quello di Viggianello.

Provincia di Matera: (qui il calendario completo)

  • Lo switch-off inizierà il 29 maggio con i comuni Pomarico, Salandra, Tursi e zone limitrofe.
  • Continuerà il 30 maggio con i comuni di Ferrandina, Stigliano e zone limitrofe.
  • Il 1 giugno sarà la volta della città di Matera, ma anche dei comuni di Grassano, Irsina, Tricarico, Montescaglioso, e zone limitrofe.
  • Il 4 giugno la tv digitale terrestre ragiungerà i comuni di Montalbano Jonico, Policoro, Pisticci, Bernalda, Scanzano Jonico e zone limitrofe.
  • Lo switch-off terminerà tra 5 e il 6 giugno nei comuni a sud della  provincia con i comuni di Rotondella e Rotonda e con i comuni confinanti.
Scritto da