Numerazione LCN: il Ministero notifica gli appelli al Consiglio di Stato delle Tv

Il Ministero dello Sviluppo Economico pubblica nel suo sito istituzionale gli estratti degli appelli e gli estremi delle ordinanze del Consiglio di Stato relativi ai contenziosi per il Piano di numerazione automatica dei canali della Tv digitale terrestre in chiaro e a pagamento (Numerazione LCN – Logistic Channel Number).

La nota “guerra del telecomando“, cambattuta da diversi mesi dalle tv locali e private, ha generato più volte la sospensione dei regolamenti Agcom (delibera 366/10 Cons) che ordinano la numerazione automatica dei canali del digitale terrestre attraverso una pioggia di ricorsi al Tribunale Amministrativo del Lazio.

La presente comunicazione è diretta a tutti i fornitori di servizi audiovisivi assegnatari per i propri palinsesti di una numerazione nell’ambito dell’ordinamento automatico dei canali della televisione digitale terrestre. Con le ordinanze cautelari di seguito riportate, il Consiglio di Stato ha onerato gli appellanti della pubblicazione sul presente sito degli estratti degli atti di appello pubblicati in Gazzetta Ufficiale come di sotto elencati:

Copia integrale degli appelli di cui sopra, ove richiesta da una emittente contro interessata, sarà trasmessa per posta elettronica certificata, entro i due giorni lavorativi successivi alla istanza, dall’Ufficio di Gabinetto – Ministero dello Sviluppo Economico. Le suddette istanze dovranno pervenire esclusivamente tramite la casella di posta elettronica certificata gabinetto@pec.sviluppoeconomico.gov.it all’attenzione dell’Ufficio di Gabinetto.

Scritto da