Switch-off Abruzzo: le date e la mappa del passaggio al digitale terrestre

Mancano poco meno di tre settimane al cosiddetto Switch-off della tv digitale terrestre in Abruzzo. Il passaggio definito alla nuova tv inizierà infatti nell’antica terra dei Praetutii dal 7 maggio. I 305 comuni abruzzesi con i suoi 1,3 milioni di potenziali telespettatori assisteranno allo spegnimento dei vecchi canali analogici e alla seguente accensione di quelli digitali, fino al termine dei lavori previsto per il 18 maggio.

Il Ministero dello sviluppo economico (Dipartimento comunicazioni), insieme alla Fondazione Ugo Bordoni ha da tempo redatto il calendario dello Switch-off della regione dell’Abruzzo qui suddiviso per provincia:

  • Provincia di Pescara: farà il passaggio dal 7 maggio all’8 maggio. Inizieranno i comuni come Bussi sul Tirino e Popoli che saranno digitalizzati il 7 maggio. Mentre il giorno successivo (8 maggio) toccherà al capoluogo di Pescara, ai centri di Città Sant’Angelo, Montesilvano, Spoltore, Pianella, Loreto Aprutino. (Vedi qui la lista completa comune per comune)
  • Provincia di Chieti: i suoi comuni faranno lo switch-off tra il 7 e il 18 maggio. Inizialmente (l’8 maggio) toccherà ai comuni di Atessa, il capoluogo Chieti, Francavilla al mare, Guardiagrele, Lanciano, Ortona, San Giovanni Teatino. Il 18 maggio sarà la volta di comuni come Casalbordino, San Salvo, Vasto. (Vedi qui la lista completa comune per comune)
  • Provincia di Teramo: i comuni saranno digitalizzati tra l’8 e il 10 maggio. Lo switch-off arriverà il primo giorno ad Alba Adriatica, Giulianova, Martinsicuro Pineto, Roseto degli Abruzzi, Silvi, Tortoreto. Il 10 maggio invece passeranno al digitale terrestre Teramo, Atri, Bellante, Campli, Castellalto, Civitella del Tronto, Crognaleto, Montorio al Vomano, Sant’Egidio alla Vibrata, Silvi. (Vedi qui la lista completa comune per comune)
  • Provincia de L’Aquila: nell’area dell’aquilano lo switch-off partirà il 7 e terminerà il 15 maggio. Cominceranno comuni come Campo di Giove, Rocca di Cambio, Sulmona, Pratola Peligna (7 maggio), seguiranno quelli di Campotosto (1o maggio), poi quelli di Pizzoli, Scoppito, Montereale e la città de L’Aquila (11 Maggio), continueranno poi Celano, Avezzano, Carsoli, Oricola, Rocca di Mezzo, Tagliacozzo (14 maggio), e infine chiuderanno i lavori i comuni di Castel di Sangro e Roccaraso (15 maggio). (Vedi qui la lista completa comune per comune)
Scritto da