Google Tv prepara lo sbarco in Europa, ma non in Italia

Stephane Labrousse, responsabile marketing per Sony France, ha comunicato che Google Tv sta per arrivare in Europa. L’esordio sarebbe stato fissato per il mese di settembre. Due i dispositivi che Sony sarebbe pronta a proporre: un set-top-box da 200 euro ed un apparecchio omologo dotato di lettore Blu Ray per un prezzo pari a 300 euro.

Secondo il quotidiano economico “Les Echos”, il progetto si allargherebbe anche a Spagna, Germania e Regno Unito. Nessuna fonte fa per ora riferimento all’Italia. I set-top-box Sony annunciati sono pensati per essere collegati al televisore trasformando di fatto lo schermo in un display per un dispositivo Android con tanto di contenuti, applicazioni e servizi originati da Google, compresi musica e film.

Sul telecomando ci sarà il bottone “Google” per l’accesso diretto al Google Play Store dove potranno essere acquistati film, giochi, apps. In dotazione il servizio made in Sony Music Unlimited. Google Tv era finora stata disponibile solo negli Stati Uniti, ma BigG ha promesso in passato che avrebbe reso disponibili i dispositivi a livello internazionale nel 2012. Questa è la prima volta che l’azienda fornisce un calendario preciso per i suoi piani d’ingresso nel mercato europeo. La seconda generazione di dispositivi di Google Tv, quest’anno venduta da Sony, Samsung, LG e Vizio, è basato su chip Arm e non più Intel come la prima generazione.

Fonte: corrierecomunicazioni.it | androidworld.it

Scritto da