Tv convergente: ecco la nuova Apple Tv in altissima definizione

E’ in arrivo la nuova Apple Tv (alla terza versione). Dopo l’annuncio del lancio dell’iPad 3, la tavoletta cult che non ha decisamente entusiasmato la critica in termini d’innovazione, ecco che sbarca sul mercato la nuova tv connessa della Mela che promette video e intrattenimento in super HD. Il piccolo dispositivo tv di Cupertino per un costo pari a 109 € (disponibile a partire dal 16 marzo), presenta una nuova interfaccia che simile a iOs, con icone, applicazioni, Cover Flow, ed è rinnovata nell’hardware (più potente) e nel software.

L’iTv o Apple Tv di terza generazione richiede la connessione a una rete Wi-Fi 802.11g/n o Ethernet a banda larga, e logicamente ha bisogno del supporto di un televisore ad alta definizione 1080p o 720p e di un cavo HDMI. La nuova interfaccia utente del rinnovato set-top-box convergente di Apple, più intuitiva e usabile, semplifica l’accesso alle funzioni e facilita l’acquisto dei contenuti dal catalogo di iTunes Match, direttamente da iCloud. Disponibili subito gratuiti e a pagamento film, programmi televisivi e video on demand di iTunes, ma anche i contenuti di Netflix e Vimeo, YouTube e Flickr, e altro tutto sempre in altissima definizione.

L’altra novità è costituita dalla sorprendente interconnessione con gli altri dispositivi Apple. Grazie ad AirPlay infatti gli utenti potranno eseguire lo streaming o il mirroring dei contenuti direttamente dall’iPad o iPhone 4S sul set-top-box tv Apple. «Agli utenti piacerà molto la possibilità di eseguire lo streaming di film e trasmissioni tv ad alta definizione 1080p con la nuova Apple Tv; le foto appaiono stupende se visualizzate alla massima risoluzione della vostra tv» ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Marketing di Apple. Gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch potranno usare AirPlay per trasferire musica, foto e video in streaming dai propri dispositivi al televisore HD tramite Apple Tv, e inoltre potranno visualizzare il display del dispositivo mobile sulla propria televisione per vedere le pagine web, fogli di calcolo e persino giochi.

Scritto da