Digitale terrestre Ferrara: a quando una ricezione ottimale della tv?

A Ferrara i problemi del digitale terrestre non finiscono mai. Nonostante lo switch-off eseguito da più di 12 mesi. Ci sono zone del centro della città estense in cui la ricezione della televisione risulta ancora difficoltosa, come via Darsena e l’inizio di via Bologna con viale Volano, la zona acquedotto e alcune zone del Doro.

A renderlo noto è il consigliere Alessandro Veratelli con un’interpellanza al presidente della Circoscrizione 1, al quale chiede di «verificare quando il grattacielo di Ferrara verrà definitivamente liberato dalle antenne televisive e radio», che avrebbero dovuto essere rimosse lo scorso giugno e che «una proroga ministeriale ne ha permesso la permanenza sino a dicembre 2011».

Ma soprattutto Veratelli chiede di sapere «la data precisa in cui tutte le emittenti dovranno appoggiarsi alla nuova zona di ubicazione di via Aranova, visto che precedentemente allo switch-off, mi risulta che le antenne dovessero già trovarsi in quel sito» e di «chiedere all’assessore competente di contattare il prima possibile Mediaset per sapere quando il segnale delle emittenti del gruppo saranno perfettamente ricevibili dall’intera comunità ferrarese».

Allo stesso assessore competente Veratelli chiede «che siano rispettate e verificate tutte le procedure idonee a non penalizzare nessuna emittente televisiva nazionale e locale dal trasferimento nel nuovo sito affinché il cittadino possa tornare a vedere tutti i canali che aveva prima del passaggio all’analogico».

Fonte: estense.com

Scritto da