Mediaset España: utili in calo, dividendi per 55 mln di euro

Calano gli utili 2011 di Mediaset España, che però decide di distribuire solo il 50% dei profitti agli azionisti. La controllata spagnola del gruppo di Cologno Monzese nel 2011, secondo i risultati presentati dalla società CNMV, ha chiuso l’esercizio con un risultato netto di 110,5 milioni (+65,8% sul 2010), mentre i ricavi mentre il reddito complessivo è sceso del 14% a 1,009 miliardi di euro.

L’utile netto adjusted è calato invece dell’11% a 143,5 milioni a causa delle variazioni sui conti dopo l’acquisto del network tv rivale Cuatro e Digital+. Una differenza di circa 33 milioni sul reddito netto dovuta anche alla riclassificazione degli investimenti dettata dalla crisi di Endemol. Mediaset España ha inoltre chiuso l’anno con un utile netto di 947.46 milioni di euro per la pubblicità, 13,6% in meno rispetto al 2010. La società distribuirà ai soci 55,259 milioni pari a 0,138 centesimi per azione, mentre iscriverà a riserva volontaria 82 milioni circa.

I risultati della società controllata dal Biscione sono stati influenzati dalla situazione economica ha avuto un impatto sui consumi e sul mercato pubblicitario iberico. In un contesto macroeconomico debole, la spesa pubblicitaria tv nel 2011 è diminuita del -9,5% rispetto al 2010. Mediaset in Spagna rimane comunque il leader di mercato con una quota del 43,6% per l’anno, secondo i dati interni Publiespaña.

Fonti: corriere.it | ItaliaOggi | eleconomista.es

Scritto da