Switch-off Calabria: al via la campagna informativa sul digitale terrestre

Catanzaro – Parte da oggi sulle tv locali calabresi una campagna di comunicazione sociale per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni in vista del passaggio al digitale terrestre. L’azione di comunicazione, la prima che le emittenti calabresi realizzano in sinergia, è strutturata – spiega una nota – su un calendario di emissione che prevede una massiccia pianificazione di circa 400 passaggi giornalieri nella fascia oraria 07:00-24:00.

L’auspicio dei promotori è che questo enorme sforzo editoriale e comunicativo possa essere da sprone a ogni livello di responsabilità amministrativa per superare i ritardi e consentire a imprese e telespettatori di poter usufruire di un servizio di ricezione di qualità, in linea con gli standard previsti. Aderiscono all’iniziativa: Calabria tv (Lamezia Terme), Calabria Uno (Crotone), Cam Tele 3 (Cosenza), Canale 10 (Cosenza), City One (Lamezia Terme), Essetv (Lamezia Terme), Metrosat (Cosenza), Promovideo Gerace (Gerace ), Reggio Tv (Reggio Calabria), Rete 3 (Praia a Mare), Rete Azzurra (Crotone), Rete Lalabria (Vibo Valentia), Rtc Calabria (Catanzaro), RTI (Crotone), Sila Tv (S.Giovanni in Fiore), Tele A1 (Corigliano), C. Tele A 57 (Rossano), Tele Diamante Club (Diamante), Tele Diogene (Crotone), Telel Jonio (Chiaravalle), C. Telelibera Cassano (Cassano), J. Tele Locri (Locri), Telemia (Roccella),  J. Telemormanno (Mormanno), Teleradio Sud (Siderno), Televideo Pm (Cosenza), Video Calabria (Crotone), Vivavoce Tv (Lamezia Terme). (AGI)

Scritto da