Numerazione LCN: Consiglio di Stato blocca la sentenza sull’ordine del telecomando tv

Nuovo colpo di scena nella tribolata vicenda dei numeri del telcomando tv. Su richiesta dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, il Consiglio di Stato ha sospeso l’annullamento disposto dal Tar del Lazio sulla regolamentazione che ordina la numerazione automatica dei canali del digitale terrestre. Dal blog di Daniele Lepido il documento della sospensiva.

La richiesta dell’Agcom concessa dall’organo statale riattiva la delibera 366/10/Cons, che regola la numerazione LCN della tv digitale, e sospende la contestazione di Sky partita nel 2010 in difesa della posizione del suo canale Cielo. Una decisione attesa, che evita momentaneamente quel caos sulle regole relative ai numeri del telecomando che hanno creato in passato numerose difficoltà per l’utenza (con canali introvabili sui decoder per i conflitti di numerazione), e che è stato l’origine di numerose cause e ricorsi tra emittenti.

E’ stata inoltre fissata per il prossimo 2 marzo la Camera di Consiglio per la conferma o la revoca della misura cautelare definitiva e in solo in seguito ci sarà la fase di merito. A quanto si apprende il decreto è stato pronunciato solo ora, e non nei giorni immediatamente successivi alla sentenza, perché l’Avvocatura di Stato si è presa un po’ di tempo per scrivere l’appello, che è stato ultimato due giorni fa.

Fonte: danielelepido.blog.ilsole24ore.com

Scritto da