Apple Tv: allo studio nuovo prototipo con Siri e controllo movimenti del corpo

Lo sbarco in grande stile di Apple nel mercato della tv convergente è sempre più vicino. E lo sviluppo della nuova Apple Tv pare arrivata a buon punto, secondo le ultime indiscrezioni. Le voci che circolano in Rete parlano di una nuova fase testing in atto presso Roger Communications e Tlc Bell, due aziende canadesi, per la realizzazione della tanto attesa iTv.

Il quotidiano The Globe and Mail riporta che le società in questione avrebbero il nuovo device, che è un vero televisore, già nei propri impianti con l’obiettivo di renderne il più veloce possibile la sperimentazione. Una smart tv dalla tecnologia connessa e convergente in grado di offrire l’applicazione Siri (già adottata per l’iPhone 4S) per il riconoscimento dei comandi vocali, una video chat e la tastiera on screen. Ma Apple potrebbe affiancare alla tecnologia Siri un sistema di comando attraverso i movimenti del corpo e delle mani analogo a quello adottato da Microsoft con Kinect per Xbox 360. Secondo il sito web statunitense Slash Gear, specializzato in nuove tecnologie, è confermato l’impiego della tecnologia audio DSP di Audience.

E’ ormai molto probabile che entro la fine del 2012 o i primi del 2013 l’iTv Apple potrebbe essere lanciata sul mercato. Alcuni giorni fa il sito web di architettura e design ConceptBook aveva addirittura azzardato una data per il lancio dell’iTV: maggio 2012. Secondo quanto scritto nell’articolo la smart tv della Apple sarà commercializzata nei due classici colori bianco e nero, dotata di schermo OLED full HD e in due dimensioni di base (all’incirca 40 e 50 pollici). L’iTv dei sogni dovrebbe inoltre garantire l’integrazione perfetta, via iCloud, con tutti i device marchiati Apple. Sul prezzo solo Best Buy si è sbilanciata parlando del 40 pollici a 1500 dollari, mentre nel frattempo per il mercato americano Peter Misek, analista di Jefferies & Co, ha recentemente evidenziato contatti assidui e protratti tra Cupertino, Verizon e AT&T.

Scritto da