Switch-off Toscana: 19 novembre confermato per la Lunigiana. Già spento il segnale analogico Rai a Zeri

Dalla Sala Operativa dell’Uncem Toscana comunicano l’arrivo della notizia, ginta direttamente dal Ministero e dal Capo della Protezione Civile Franco Gabrielli, della conferma dello Switch-off per la Lunigiana, fissato per la giornata di domani, Sabato 19 Novembre.

Intanto nel Comune di Zeri (MS), la Rai ha già effettuato lo spegnimento del segnale analogico. «E’ stata una scelta obbligata – ha commentato il Presidente di UNCEM Toscana – dato che altrimenti, portando a termine lo switch-off in tutto il resto della Toscana, la zona della Lunigiana si ritroverebbe ad essere completamente oscurata, senza avere nemmeno più la possibilità di ricevere i canali in segnale analogico.»

Oggi pomeriggio, alle ore 17:00, il Presidente Oreste Giurlani si collegherà in videoconferenza con i Sindaci della Lunigiana, che sarà possibile seguire anche in diretta streaming sul sito di UNCEM Toscana. «Di fronte all’emergenza – ha dichiarato Oreste Giurlani, Presidente di UNCEM Toscana – i tempi di reazione devono essere molto rapidi, per questo faremo in modi di mettere in piedi una Task-force con i Sindaci dei comuni della Lunigiana per mandare una squadra di tecnici, antennisti e volontari su tutto il territorio, che farà base ad Aulla presso la sede della Protezione Civile, per dare un aiuto concreto ai cittadini».

Il Presidente Oreste Giurlani invita tutti i cittadini che abitano nei territori dove è già avvenuto lo switch-off a fare periodicamente la sintonizzazione dei canali del televisore; qualora ci fossero problemi di ricezione, a verificare lo stato di copertura di segnale nella propria zona e a segnalare eventuali disagi e criticità al numero verde: 800.022.000 oppure al proprio Comune di residenza. Gli amministratori locali si metteranno poi in diretto contatto con la Sala Operativa regionale presso la sede di UNCEM Toscana, che si adopererà in tempi rapidi a individuare le cause e le possibili soluzioni.

Scritto da