Switch-off Lunigiana: i sindaci chiedono un altro rinvio. “Impossibile passare sabato 19 al digitale terrestre”

I sindaci dei comuni della Lunigiana lanciano l’allarme: non siamo nelle condizioni di passare, fra meno di due giorni, dall’analogico al digitale terrestre. I primi cittadini delle zone colpite recentemente dall’alluvione, riuniti oggi pomeriggio in diretta streaming con la Sala Operativa di UNCEM Toscana, hanno deciso, insieme al presidente, Oreste Giurlani, di inviare subito una lettera al responsabile nazionale della Protezione civile, Franco Gabrielli, per rinviare al 2 dicembre il cosiddetto switch-off.

«Sabato 19, fra neppure due giorni, tutta la Lunigiana dovrebbe passare al digitale terrestre ma quei territori non sono nelle condizioni di farlo – ha detto Giurlani al termine dell’incontro – In queste ore continua la battaglia per un rinvio, assolutamente necessario, almeno ai primi di dicembre. Ci sono troppi problemi, dopo gli eventi alluvionali, perché i residenti di quelle zone possano ricevere il digitale quando sono ancora alle prese con l’emergenza causata dal maltempo».

Scritto da