Switch-off Toscana: news dalla Sala Operativa, migliora la copertura del digitale terrestre

Dalla Sala Operativa per lo Switch-off della Toscana, costituita da UNCEM Toscana e Regione, giungono gli aggiornamenti in tempo reale sulla situazione del passaggio al digitale terrestre per i territori interessati ieri.

In particolare è migliorata la ricezione su Cantagallo, Vaiano e Vernio, inoltre le zone che fino a poco prima erano servite da ripetitori comunali, ora lo sono direttamente da quelli nazionali. Criticità vengono segnalate nell’area di San Marcello per difficoltà delle postazioni dell’emittente Rai. Sempre attraverso il filo diretto dei tecnici della sala operativa con i Comuni, si sta indagando su alcune zone ancora ora dubbie oppure oscure. Le risposte si avranno dopo che gli antennisti saranno intervenuti sugli impianti.

«Ulteriore dato positivo – afferma dalla sala operativa Oreste Giurlani Presidente di UNCEM Toscana – è rappresentato dal fatto che, chi ora vede il segnale digitale, non ha dovuto fare precedentemente interventi sulle antenne, ciò a conferma di quanto sostenevamo sin dall’inizio, e cioè che per gli interventi sulle antenne sarebbe stato meglio aspettare il giorno dello switch-off e solo dopo capire se intervenire».

UNCEM con la verifica operativa ottenuta con la collaborazione dei Comuni e dei loro cittadini, individua le zone dove il segnale non arriva e quelle dove è necessario l’intervento sul tetto. Per quanto riguarda i Comuni interessati oggi dalla transizione al digitale, alla sala operativa giungono segnalazioni di criticità nell’accensione del digitale nel territorio del Comune di Marradi.

La Sala Operativa resta attiva presso la sede di UNCEM Toscana in Via Cavour 15 Firenze, può essere contattata dagli amministratori degli Enti Locali della Toscana. Per la Stampa la Sala resta a disposizione dalle 13.00 alle 14.00 per ricevere informazioni e report della giornata. È possibile scrivere anche a ufficiostampa@uncemtoscana.it per richiedere informazioni.

Scritto da