Switch-off Liguria: parte il conto alla rovescia con il tour informativo del MSE

Conto alla rovescia per lo Switch-off, ovvero il passaggio al digitale terrestre in Liguria, dove dal 10 ottobre al 4 novembre, comune per comune, si passerà alla nuova tecnologia di trasmissione televisiva. Qui il calendario comune per comune.

Ma cosa devono fare concretamente i cittadini per poter continuare a vedere la televisione? «Nel giorno indicato per il proprio comune – ha spiegato Eva Spina, dirigente del ministero dello Sviluppo Economico e responsabile della task force per il passaggio al digitale terrestre – dovranno procedere semplicemente a collegare il decoder e fare la sintonizzazione automatica nel corso della giornata o anche nei giorni successivi, perchè il passaggio avverrà in modo graduale. Se non vedranno tutto subito, non dovranno preoccuparsi, ma sarà necessario fare nuovamente la sintonizzazione nei giorni successivi».

«Prima di chiamare un antennista, è necessario verificare che serva davvero l’intervento di un tecnico specializzato. Per questo il ministero ha messo a disposizione il call center al numero verde l‘800.022.000, in grado di dare tutte le spiegazioni per capire, in caso di problemi, qual è la difficoltà». La sintonizzazione automatica dei canali sarà obbligatoria anche per coloro che già oggi possiedono un televisore di ultima generazione e vedono i canali in digitale perchè tutte le frequenze saranno riassegnate.

A preoccupare sono: da un lato gli anziani, che potrebbero avere maggiori difficoltà nel passaggio alla nuova tecnologia, e dall’altro, le complesse caratteristiche orografiche del territorio che potrebbero determinare, almeno nella fase iniziale, problemi di ricezione del segnale. Per questi motivi, la Regione, a partire da domani e in accordo con i comuni e le associazioni di volontariato che hanno aderito al progetto ‘Volontario digitale‘, andra’ sul territorio per seguire attentamente la fase di formazione dei volontari e di informazione alla cittadinanza, presso i presidi che i comuni hanno messo a disposizione.

Anche il Ministero, dopo Adiconsum,  ha organizzato un tour informativo che, da oggi, toccherà le piazze città capoluogo della Liguria. I tecnici specializzati del ministero, in compagnia di ‘Nando, il telecomando‘, forniranno spiegazioni ai cittadini sulle operazioni da compiere nelle proprie case. Il tour è presente oggi ad Imperia, domani 4 ottobre sarà a San Remo, il 5 ottobre a Savona, il 6 e il 7 ottobre a Genova, l’8 ottobre a Rapallo, il 17 ottobre a La Spezia.

Video-intervista de Il Secolo XIX della presentazione del Tour Informativo del Ministero.

Fonte: AGI

Scritto da