Wi-fi pubblico: Bari si affida a Fastweb

Il Wi-fi pubblico e gratuito arriva nella città di Bari. Ieri 21 luglio è stato presentato dal sindaco Michele Emiliano il progetto Bari Wireless che porterà le connessioni senza fili fornite da Fastweb in tutte le principali aree pubbliche della città pugliese.

Si è esordito con il primo hot spot wireless nel parco 2 Giugno, prima area pubblica della città di Bari coperta da rete Wi-fi gratuita. L’amministrazione comunale è già a lavoro per portare la connessione gratuita senza fili nelle altre circoscrizioni, per ridurre il digital divide, individuando per ciascuna di esse uno spazio pubblico e puntando su partnership tra pubblico e privato. «Il prossimo obiettivo – ha annunciato il sindaco Emiliano – è l’introduzione a Bari della “cittadinanza digitale”, che altro non è che il diritto di ognuno all’accesso alla rete. Affermare questo principio nello Statuto Comunale significa garantire ed estendere parità di informazione, espressione, partecipazione e interazione attraverso il web».

Il sistema di autenticazione alla rete wireless fornito da Fastweb e AFA Systems è semplice: basta la richiesta di login alla pagina di accesso iniziale e con l’invio immediato all’utente di un sms con username e password si può accedere alla navigazione. In una prima fase, il sistema permetterà all’utente di navigare gratuitamente per 60 minuti al giorno o sino al raggiungimento della soglia di 50 megabyte, questo al fine di consentire l’accesso al numero più ampio possibile di cittadini. In base al feedback ricevuto, il Comune potrà valutare l’innalzamento di queste soglie. (Corriere delle comunicazioni)

Scritto da