Sky cambia i numeri dei canali: proteste dalle tv locali. Telenord: “Pronti esposti per Agcom e Antitrust”

Sky cambia tutte le numerazioni, dall’800 al 900, senza confrontarsi con le televisioni che da anni occupano la numerazione assegnata. E, per giunta, con preavviso di soli pochi giorni.

Lo denuncia Massimiliano Monti, editore dell’emittente genovese Telenord, che preannuncia l’intenzione di presentare esposto all’Agcom e all’Antitrust – come altre emittenti locali – se Sky non rivedrà la numerazione assegnata. “Le 132 emittenti satellitari italiane presenti nelle lista Sky – accusa Monti – si trovano senza un coinvolgimento nel definire la categoria di competenza tra quelle stabilite, con la numerazione cambiata e in più di un caso anche nella categoria sbagliata”.

“Oltre ai disagi per gli abbonati – prosegue – sono già molte le emittenti che intendono presentare esposto all’Agcom per il modo con cui Sky Italia intende procedere arbitrariamente e senza una corretta valutazione con le emittenti coinvolte nella ‘riorganizzazione delle numerazioni’ con le nuove categorie, considerando che da anni i telespettatori. Per questo – conclude – abbiamo già inviato la nostra richiesta a Sky di rivedere la numerazione, ricollocandoci nella categoria ‘Televisioni Locali’, altrimenti presenteremo anche noi ricorso”. (ANSA)

Scritto da