Digitale terrestre: record di ascolti per Cielo, +35% negli ultimi cinque mesi

Negli ultimi cinque mesi, i dati di ascolto di Cielo sul digitale terrestre sono cresciuti del 35%, raggiungendo nel mese di giugno un’audience media giornaliera di 52 mila spettatori con uno share dello 0,45%, che sale a 0,70% sul pubblico tra i 15 e i 54 anni.

Il 30 giugno abbiamo chiuso il nostro anno fiscale” – afferma Su Wakefield, General Manager Sky Terrestrial Channels, – “e il bilancio è molto positivo. Dal 1° febbraio scorso, con la pubblicazione dei dati Auditel, Cielo è cresciuto del 35%: un incremento sorprendente, e nettamente più cospicuo rispetto ai nostri competitor sul digitale. Alcune fasce sono cresciute più di altre, come l’access prime time, e il mese con l’incremento percentuale maggiore è stato aprile, quando abbiamo inserito in palinsesto film in prima visione free come Angeli e Demoni, e programmi legati al mondo della cucina come Hell’s Kitchen. Anche per questo” – continua Wakefield – “per la prima produzione targata Cielo abbiamo puntato su Masterchef, il più importante talent dedicato all’alta cucina che andrà in onda in autunno, in esclusiva su Cielo. Un format di sicuro successo internazionale, e che cavalca la crescente onda di passione degli italiani per questo filone.

Nel mese di aprile infatti, la audience media in prime time ha raggiunto i 100 mila spettatori, evidenziando il gradimento del pubblico per il grande cinema, gli appuntamenti con il Food Entertainment, i documentari e le serie TV in esclusiva. Tra gli appuntamenti più seguiti spicca il mercoledì sera di Gordon Ramsay, che con la 7^ stagione di Hell’s Kitchen – Il diavolo in cucina ha conquistato una media di 175 mila spettatori a puntata, superando quota 247 mila nel finale di stagione, con uno share del 2,54% sul target commerciale. In crescita in questi mesi l’access prime time, che grazie a programmi per la prima volta in chiaro come Dog Whisperer – Uno psicologo da cani e Top Chef, ha fatto registrare un incremento del 45% tra le 19 e le 21, raggiungendo quasi 90 mila spettatori medi pari allo 0.51% di share. Ottime performance anche per il grande cinema in prima visione in chiaro nella difficile serata del giovedì, come l’attesissimo Angeli e Demoni, seguito da 467 mila spettatori con uno share del 1,72%, le Sette Anime di Muccino con 269 mila spettatori, fino al supereroe Hancock che, trasmesso giovedì scorso, ha fatto registrare l’1,14% pari a 251 mila spettatori.

Scritto da