Tv: solo l’8% degli americani guarda i programmi col Digitale Terrestre

Un recente studio della CEA (la Consumer Electronics Association, l’ente che organizza il CES di Las Vegas per intenderci), dimostrerebbe come solo l’8% degli americani usufruirebbe dei programmi TV tramite la tradizionale trasmissione digitale terrestre via etere (che ha sostituito da tempo l’analogico in tutto il paese). Negli Stati Uniti è elevatissima la penetrazione della Tv via cavo e satellitare e la maggior parte delle famiglie ha un abbonamento alla pay-tv. Il 76% degli intervistati ha risposto che non ha nessuna intenzione di abbandonare la pay-tv per il digitale terrestre (gratuito) o il video su Internet, contro un 10% che si è detto pronto a tagliare i ponti con la televisione tradizionale.

Il rapporto della CEA, senza indicare le cifre, sottolinea però come sempre più persone guardano contenuti scaricati da Internet o in streaming sulla Tv principale, ma sarebbero soprattutto i dispositivi portatili come smartphone e tablet a diventare sempre più popolari come strumenti preferiti per la riproduzione di contenuti video. Per questo motivo Gary Shapiro, presidente della CEA, va oltre e chiede al congresso americano di chiuderla una volta per tutta, liberando un’ampia porzione di spettro elettromagnetico che può essere riutilizzato per altri servizi, a cominciare dalla connettività dati naturalmente. (DDAY.it)

Scritto da