Primoitalia e Popcorn Tv, la Tv gratuita in streaming tutta italiana

Si amplia anche nel nostro paese l’offerta della televisione in streaming gratuita con il lancio di due piattaforme digitali sul Web tutte italiane: Primoitalia e Popcorn Tv.

Le nuove televisioni che viaggiano sulla rete, fruibili non solo dal pc di casa ma anche da smartphone e tablet e sui televisori connessi ad internet, si pongono come concreta alternativa ai palinsesti tradizionali del digitale terrestre e del satellite, e si posizionano nel mercato dalla nascente tv non lineare al pari di Cubovision, dell’offerta Over The Top di Rai Replay, della catch up tv di La7, di Chili Tv di Fastweb, e dei servizi a pagamento in streaming di Premium Net tv.

I due videoportali indipendenti, tenendo conto dei limiti dell’accesso e della velocità della banda larga italiana, ambiscono coraggiosamente a ripercorrere i successi di quel nuovo paradigma televisivo digitale, caratterizzato dalle modalità di consumo tv on demand, che è nato e si è affermato in Gran Bretagna con i servizi VOD iPlayer della BBC e di ITV, e che spopola oramai negli USA con Netflix, Hulu e YouTube.

Il gruppo Vetrya ha lanciato pochi giorni fa Primoitalia.tv, descrivendo il servizio come la più grande Internet Tv italiana. L’offerta della piattaforma di Primoitalia in effetti contiene oltre 150 canali tv del network Streamit Tv che propone da tempo a ben 3 milioni di utenti unici al mese programmi di intrattenimento, sport, musica, documentari anche in HD.

L’ampio bouquet di Primoitalia offre al nuovo telespettatore connesso servizi di informazione come l’Ansa e il Meteo.it, ma anche nuove realtà che emergono dalla rete come YouReporter e Key4biz. Vetrya ha inoltre stretto accordi commerciali per la diffusione della piattaforma tv sui televisori Smart Tv e sui tablet di Samsung attraverso l’apposita app. E l’applicazione sarà disponibile anche per le piattaforme Android e negli Apple Store. Il business di Primoitalia produce i ricavi attraverso la pubblicità e si rivolge ai propri utenti con un’offerta free, ma nei prossimi mesi grazie all’acquisizione di nuovi contenuti in esclusiva e all’accordo con 3 Italia potrebbe offrire alcuni programmi scaricabili a pagamento.

Popcorn Tv è invece attiva sul Web dal 2009, ma si rilancia ora come vera alternativa alla tv tradizionale. La piattaforma tv, sviluppata da Delta Pictures e Telecittà Studios,supera i 400 mila utenti unici al mese e offre una vasta gamma di servizi gratuiti: un gigantesco catalogo di contenuti tv on demand (più di 1500 programmi), tra i quali film, sport, serie tv, serie animate made in japan, soap opera e programmi musicali; offre inoltre il duplice supporto di compatibilità con i browser rivolto al futuro sia per Flash che HTML5; la piattaforma tv è ottimizzata per il gaming console come Playstation 3, distribuita su app per iPhone e iPad e a breve anche  per smartphone Android, ed è già a disposizione sui televisori tramite Tv Connect di Vodafone e a breve nei modelli di Smart Tv di Samsung.

Scritto da