Agcom mette in mora la Rai: “Informare sui referendum”

Rai avvisata mezzo salvata. L’Agcom, alla luce dei dati rilevati in queste ultime settimane e di seguito alle denuncie dell’Idv, ha rivolto un invito formale ai vertici della tv pubblica affinchè nei trenta giorni precedenti la data dei referendum del 12-13 giugno assicuri una presenza rilevante sugli argomenti oggetto della consultazone popolare nei programmi di approfondimento (la questione del nucleare, la privatizzazione dell’acqua e il legittimo impedimento). L’autorità ha messo quindi in mora la Rai, rea di aver fatto troppo poco per informare i cittadini sugli imminenti referendum. (Avvenire)

Scritto da