Diritti Tv Calcio: vincono le piccole grazie al voto di Beretta. Galliani furente

Grazie al voto del presidente, il Consiglio della Lega di Serie A ha dato il via libera all’assegnazione a tre agenzie demoscopische delle indagini per definire i bacini d’utenza. Galliani, ad del Milan, furioso: “Se ne assumerà le responsabilità, anche patrimoniali”

MILANO – Il Consiglio della Lega di serie A si schiera con le ‘piccole’ sulla questione dei bacini d’utenza per definire i diritti tv. Con il voto decisivo del presidente Maurizio Beretta, il Consiglio ha dato infatti attuazione alla delibera dell’assemblea per l’assegnazione a tre agenzie demoscopiche delle indagini per definire i bacini. Beretta ha quindi scelto di sostenere la posizione delle cosiddette 15 “piccole”, dopo che ieri invece l’Alta Corte di Giustizia del Coni aveva accolto il ricorso delle cinque ‘grandi’ (Juve, Inter, Milan, Napoli e Roma) contro la delibera del 15 aprile scorso dell’Assemblea di Lega. (repubblica.it)

Scritto da