Auditel rileva gli ascolti “differiti”, Mediaset alla prova della Tv on Demand

Nuova mina in arrivo per Mediaset. E questa volta non si tratta di faccende da tribunali. Da lunedì, infatti, l’Auditel pubblicherà anche gli ascolti televisivi “differiti”. Quelli cioè on demand, visibili senza palinstesto tv, visti e raccolti dopo la messa in onda televisiva e nei sette giorni successivi. Sarà l’occasione per capire se sono veri quei dati ufficiosi che parlano di poche decine di migliaia di decoder Mediaset Premium on Demand presenti nelle case degli italiani contro gli 1,5 milioni di apparecchi MySky diffusi nella penisola dal principale e unico competitor Sky Italia. (Finanza Mercati)

Scritto da