Mediaset rifinanzia la tv araba Nessma

Nessma Tv è un’emittente satellitare nata 3 anni fa che raggiunge 7,5 milioni di famigle nel Nord Africa. Costituita dal gruppo tunisino Karoui&Karoui World che ne detiene il 50%, ha altri due azionisti che rispettivamente hanno due quote del 25%: Prima Tv di Tarak Ben Ammar e Mediaset facente capo alla Fininvest della famiglia Berlusconi. Nei giorni scorsi l’assemblea straordinaria dei soci ha stabilito un aumento di capitale da 8,06 a 11,43 milioni di euro mediante l’emissione di 32.500 nuovi titoli del valore nominale cadauno di 100 euro. Nessma Tv, proprio per l’audience che riesce a raccogliere nell’area del Nord d’Africa sconvolto dai recenti eventi, ha una forte valenza strategica crescente, che potrebbe divenire per Mediaset ancora più rilevante in futuro. (Finanza Mercati)

Scritto da