Asta LTE: il governo vuole prorogare le licenze GSM e UMTS alle società tlc

MILANO (MF-DJ) – Non ci sono solo le frequenze del dividendo digitale che il governo sta tentando di vendere agli operatori di telefonia mobile per incassare 2,4 mld euro. Authority delle Comunicazioni e ministero dello Sviluppo Economico, scrive MF, hanno intenzione di approfittare della gara per aprire anche un’altra importante partita, quella della proroga della durata della concessione delle frequenze attualmente utilizzate da Tim, Vodafone, Wind e 3 per fornire i servizi Gsm e Umts. (primaonline.it)

Scritto da