Asta LTE, spunta l’emendamento bipartisan per salvare le tv locali

Il governo avrebbe deciso di aumentare fino a 720 milioni di euro le compensazioni per le piccole emittenti che libereranno le frequenze destinate alla gara del mobile. In Senato a giorni il documento bipartisan a firma di Vita (Pd), Butti (Pdl) e Caparini (Lega) per emendare il decreto omnibus. (Corriere delle Comunicazioni)

Scritto da