Diritti Tv: a Mediaset la Serie B, ma pagano anche ex abbonati Dahlia

Mediaset, attraverso la controllata RTI, si è aggiudicata i diritti televisivi ex Dahlia Tv per il digitale terrestre della Serie B di calcio, per la parte rimanente di questo campionato (cioè le 9 giornate finali più eventualmente i playoff e play out).

I diritti televisivi messi all’asta in trattativa privata dalla Lega Serie B sono tutto quello che rimane sul digitale terrestre dell’offerta a pagamento della pay-tv messa in liquidazione definitivamente in febbraio. La chiusura di Dahlia e le scelte dell’altra Lega Calcio (quella di Serie A) determinarono infatti l’oscuramento televisivo sulla piattaforma digitale terrestre delle partite delle 8 squadre del massimo campionato incluse nel pacchetto Dahlia Calcio, più tutto il resto della programmazione sportiva e d’intrattenimento.

Nell’asta per i diritti televisivi calcistici la Lega B per la seconda volta consecutiva ha negato a Europa 7, unica rivale di Mediaset nella gara, l’acquisto delle licenze, perchè, secondo fonti vicine ai rappresentanti delle società cadette, avrebbe proposto nuovamente un’offerta drasticamente inferiore alle richieste del bando (850 mila euro).

Mediaset Premium perciò trasmetterà sul dtt tutte le rimanenti giornate del campionato di Serie B 2010-2011, con le telecronache e i commenti giornalistici curati dalla redazione di SportMediaset e già da domani partirà con il match Torino – Grosseto delle ore 20.45. Ma non potrà garantire le dirette di tutte le partite per mancanza di banda tv. Potrà trasmettere solo gli anticipi del venerdì, i posticipi del lunedì, dei due migliori incontri del sabato, tutte le partite di Torino e Atalanta, i playoff e i playout. Le altre partite saranno trasmesse sul canale “Diretta Premium B” che offrirà la possibilità di seguire le azioni principali e i gol in tempo reale da tutti i campi.

Ma gli ex-abbonati Dahlia potranno tornare a vedere gratuitamente le partite già pagate?

Neanche per sogno. Mediaset metterà in vendita la Serie B sia per gli abbonati Premium sia per quelli di Dahlia orfani della propria ex pay-tv. Infatti il Biscione, per accaparrarsi nuovi utenti paganti, propone per i nuovi abbonati dell’offerta Premium Calcio (a 19 euro al mese) la “Serie bwin” in omaggio. Mentre i vecchi abbonati Premium potranno acquistare il Pacchetto “Serie bwin”, con le ultime 7 giornate di fine stagione più play out e play off, al prezzo complessivo di 29 euro (la 34ma e la 35ma giornata saranno gratuite per tutti gli utenti con tessera attiva). I clienti ex-abbonati Dahlia quindi potranno avere, a verifiche effettuate, questo “generoso sconto” solo se si abbonano a Premium Calcio (cioè l’offerta Easy Pay). Mediaset sarà così caritatevole che proporrà inoltre per chi non ha intenzione di pagare due volte l’abbonamento (quello Dahlia ormai svanito e il nuovo Premium) i match della B in pay-per-view a 10 euro per incontro.

Per eventuali proteste e insulti i circa 80 mila ex-abbonati Dahlia Tv che seguivano la serie cadetta possono contattare il sito www.mediasetpremium.it o telefonare al numero 199.303.404, ma anche quest’ultimo è a pagamento…

Scritto da