Switch-off del digitale terrestre Friuli-Venezia Giulia: i comuni, le date e la mappa

Dal 3 dicembre fino al 15 dicembre in tutta la regione Friuli-Venezia Giulia la tv analogica lascerà progressivamente spazio al digitale terrestre. Circa 210 comuni friulani, giuliani e triestini, quasi 1 milioni e 200 mila di residenti passeranno definitivamente alla tv digitale.

La transizione digitale sarà eseguita in 4 tappe principali: la prima fase comprenderà una grande macroarea costituita dalle province e città di Pordenone, Gorizia, Udine e Trieste. A seguire verrannno coperti nei giorni successivi i comuni più a nord delle zone montane delle province di Pordenone e Udine.

Ecco il calendario con l’Elenco dei Comuni coinvolti dello Switch-off  del digitale terrestre in Friuli-Venezia Giulia:

Dal sito della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia è disponibile l’elenco e le date di tutti i comuni coinvolti.

I segnali digitali potranno essere ricevuti attraverso l’uso di un decoder o con un nuovo televisore con decoder integrato, eseguendo una sintonizzazione automatica o manuale dei canali.

Il Ministero dello sviluppo economico ha messo a disposizione un contributo statale di 50 euro per l’acquisto di un decoder digitale da parte dei cittadini in regola con il versamento del canone di abbonamento Rai, in età pari o maggiore di 65 anni, con un redditto annuo pari o minore di 10 mila euro.

Per informazioni sulla televisione digitale, sullo Switch-off e sulle modalità di sintonizzazione dei decoder, oltre al sito dedicato, è a disposizione il Numero Verde 800 022 000, attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00, appositamente predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento Comunicazioni.

Per informazioni inerenti alla ricezione e alle frequenze dei canali della Rai, la tv pubblica mette a disposizione il sito di Raiway.it nella sezione di Ricezione TV e Radio. Inoltre è sempre attivo il Call Center Tecnico di Rai Way al Numero Verde 800 111 555 tutti i giorni dalle 8.00 alle 23.00.

Scritto da