Nokia Ubiquity Multiscreen Tv, Internet e televisione del futuro

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=fkJ2e7yE4cg&feature=player_embedded]

Nokia Siemens Networks ha presentato un nuovo client software progettato per interagire con qualsiasi dispositivo dotato di schermo offrendo la possibilità agli utenti di vedere la televisione attraverso qualsiasi rete. Il nuovo client Multiscreen TV integra televisione “over the top” (Internet) e televisione broadcast con l’accesso al Web e ai social network. Il sistema mette a disposizione un’interfaccia verso i servizi erogati tramite la piattaforma Nokia Siemens Networks Ubiquity Multiscreen TV, a prescindere dal luogo in cui ci si trova o dal dispositivo di cui si dispone. Il client è stato sviluppato sfruttando il framework interpiattaforma open source per applicazioni e interfacce utente Nokia Qt.

“L’aspetto fondamentale di questa piattaforma nasce dalla sua estrema semplicità. I contenuti video provenienti da varie fonti possono essere raccolti e offerti insieme ad applicazioni Web e altri servizi online su qualsiasi dispositivo, su qualsiasi applicazione, e utilizzando un’interfaccia client comune e adattabile”, ha spiegato Brook Longdon, Head of Media and Entertainment Solutions di Nokia Siemens Networks. “La nostra nuova Ubiquity Multiscreen TV Platform unisce la televisione tradizionale ai contenuti Web offrendo un servizio semplice e immediato che avrà di certo successo presso i consumatori”.

Yoav Schreiber, Senior Analyst, Digital Media Infrastructure di Current Analysis, ha così commentato: “I service provider cercano di differenziare le loro capacità multi-screen, ragione per cui è sempre più importante che le soluzioni end-to-end supportino sia una piattaforma back-end comune per condividere in modo trasparente l’intelligence fra le varie risorse, sia un sistema front-end condiviso tale da consentire di vivere trasparentemente esperienze multi-screen. La nuova soluzione Ubiquity Multiscreen TV permette a Nokia Siemens Networks di essere uno dei pochissimi vendor in grado di sfruttare le risorse per offrire entrambe le componenti di un’architettura multi-screen completa”.

Grazie a tecniche di Digital Rights Management integrate, la Ubiquity Multiscreen TV Platform e il nuovo client garantiscono che i contenuti siano sempre protetti sui diversi dispositivi. In più, secondo le autorizzazioni definite, il nuovo client permette agli utenti di condividere contenuti video tramite l‘integrazione con applicazioni Web e social network. Queste funzioni vanno ad aggiungersi a quelle della televisione digitale tradizionale, come ad esempio le funzioni di registrazione network-based, la messa in pausa delle trasmissioni in corso e il rewind istantaneo.

Il client supporta diversi sistemi operativi, inclusi i sistemi operativi mobile come Android, Symbian e altri ancora, evitando pertanto che l’utente debba legarsi ad un unico tipo di dispositivo; ha tempi di avvio rapidi, permette di cambiare il canale e supporta le animazioni dell’interfaccia utente grazie all’accelerazione grafica 3D.
Il framework open source Qt è ampiamente supportato dall’industria e da una estesa comunità di sviluppatori. Gli operatori possono sfruttare questo ecosistema per integrare o aprire app store e fornire nuovi servizi.

La maturità, la flessibilità e l’ampia base di sviluppatori che supportano Qt mettono a disposizione di Nokia Siemens Networks e dei suoi clienti uno strumento open source di eccezionale valore, oltre ad una comunità di utenti che permetterà lo sviluppo e il deployment di applicazioni e interfacce ad alte prestazioni su qualsiasi dispositivo”, ha spiegato Sebastian Nystrom, Vice President, Application & Service Frameworks di Nokia.

Alcuni dei principali operatori hanno già scelto la nuova Nokia Siemens Networks Ubiquity Multiscreen TV Platform per ottimizzare e arricchire le rispettive offerte media. Il nuovo client Multiscreen TV sarà presentato in occasione dell’International Broadcasting Convention (IBC) di Amsterdam dal 9 al 14 settembre 2010.

Fonte: fullpress.it

Scritto da