Campania digitale: switch-over dal 14 ottobre

Dal 14 ottobre il territorio campano subirà lo spegnimento dei segnali analogici di Rai due e Rete 4. Entro il 2009 sarà l’area regionale più estesa d’Europa ad avere in etere solo le frequenze digitali televisive. Secondo Ambrogetti, presidente del consorzio DGTVi, la Campania parte con un tasso di diffusione del dtt più alto rispetto alle altre regioni interessate nei mesi scorsi dalla transizione.

I 252 comuni campani (circa 4.800.000 abitanti) saranno pronti all’appuntamento? E’ il primo passaggio al dtt di una regione del sud Italia, se consideriamo la Sardegna come regione a parte, che terminerà il 16 dicembre con lo switch-off definitivo. Le infrastrutture per le emissioni dei segnali tv sono carenti rispetto al nord e si temono disservizi e disfunzioni maggiori rispetto agli switch-over della Valle d’Aosta, del Piemonte e del Trentino Alto-Adige.

Il solito numero verde per informazioni e soprattutto proteste…. 800.022.000.

Dal sito della Regione Campania le informazini ufficiali in formato pdf:

Scritto da