Valle d’Aosta, comincia lo switch-off

Dal 14 al 23 settembre nella regione della Vallée d’Aoste si completerà il passaggio definitivo al digitale terrestre. La transizione avverrà per gradi, di zona in zona, e le frequenze analogiche lasceranno il posto a quelle digitali che verranno riassegnate e riorganizzate nell’etere.

La regione della Valle d’Aosta ha meso a disposizione nel proprio sito istituzionale una pagina di supporto per il cittadino (http://www.regione.vda.it/tvdigitale/passaggiodt/supporto_i.asp) e un numero verde per l’assistenza gratuita (800.703.703).

aosta

Lo spegnimento del segnale analogico si svolgerà in 5 fasi (qui descritte in una cartina del sito della regione), e potrà essere un importante test per un processo che verrà riproposto tra una decina di giorni in Piemonte occidentale. Infatti la ricanalizzazione in digitale sarà il modello per la tabella delle assegnazioni dei canali ai network provider nazionali, darà inoltre modo di sondare il traffico radioelettrico dell’etere, e l’ampliamento del segnale potrà misurare le problematiche di diffusione verificatesi troppo spesso in Sardegna.

Scritto da