Comcast apre al mercato media tv italiano

Il leader dei media tv americani Comcast avrebbe l’intenzione di entrare nel mercato europeo e in particolare nel settore, rinvigorito dal digitale terrestre, delle televisione italiania. Ad affermarlo è Kevin MacKellan, presidente di Comcast International Media Group, divisione estera di un gruppo che controlla 20 network televisivi, la terza società telefonica del nord-America, una squadra di hockey nella lega NHL e una di basket in NBA.

Il colosso americano avrebbe già pronti quasi 14 miliardi di dollari da investire per creare un nuovo modello di pay-tv, ed è alla ricerca di un partner italiano. Negli Stati Uniti il gruppo è limitato dalle leggi antitrust. L’obiettivo è puntare su nuovi mercati che abbiano una regolamentazione più blanda, e che consentano a Comcast di espandersi ancora di più. Quale paese potrebbe essere meglio dell’Italia? Rai e Mediaset, i nostri media in posizione dominante, sono già stati a colloquio con MacKellan, e si prevedono fututri sviluppi, come ad esempio un nuovo servizio di programmi della Rai a pagamento.

Fonte: digital-sat.it |   il sole24ore.com

Scritto da