TDT spagnolo apre alla pay-tv

tdt espana

Il ministro spagnolo per le Telecomunicazioni e per la Società dell’informazione Francisco Ros ha annunciato a sorpresa ieri, dopo una riunione del Consiglio per le telecomunicazioni e per l’informazione, che il digitale terrestre iberico è pronto per la pay-tv, e ha autorizzato le trasmissioni a pagamento sulla nuova piattaforma. Il governo spagnolo inoltre ha deciso che dal prossimo primo aprile esordiranno le trasmissioni ad alta definizione su TDT e che tutti gli apparecchi televisivi superiori a 21 pollici dovranno essere compatibili con l’HD digitale.

Il decreto è stato improvviso e inaspettato. In molti, soprattutto i concorrenti della pay-tv su cavo e ADSL, sospettano che la mossa del governo spagnolo sia stata pensata per favorire i gruppi media tv come Mediapro, Telencinco e Antenna3, che posseggono già una posizione dominante nel mercato pubblicitario e nella televisione iberica.

Fonti: elPais.com digital-sat.it


Scritto da