Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " tv convergente "

  • Chili TV, 10 mln di aumento di capitale e nuova release per l’estate

    Chili TV, la piattaforma italiana di video streaming, è pronta a lanciare una nuova versione per questa estate. Intanto arrivano nuovi capitali per 10 milioni di euro per competere sui mercati internazionali. «Ancora non possiamo svelare nulla, ma sarà una nuova go to market experience con cui punteremo a fare il salto di qualità». spiega Giorgio […]


  • I-Com: 2 mln gli italiani abbonati alla Tv on demand

    Cresce (adagio) il numero di italiani che sceglie di abbonarsi ai servizi tv on demand e in streaming online. Gli italiani che fruiscono di un’offerta di servizi streaming online e tv on demand sono più di un terzo (36%) e lo fanno mediamente da 2 o 3 device, con una prevalenza di smartphone e tablet. […]


  • Google prepara lo sbarco in Tv

    Google prepara lo sbarco in grande stile nel mercato della tv. Mira a diventare il motore che porta ai contenuti tv così come accade sugli altri dispositivi, in particolare sui cellulari. Per farlo BigG ha pensato a Android Tv, il sistema operativo sviluppato nel 2014 per smart tv e per i set-top-box realizzati da produttori […]


  • Telecom Italia contro Sky per la tv sulla fibra

    Telecom Italia contro Sky sull’accordo siglato due anni fa per la tv su fibra ottica Nuova battaglia legale nel mercato tlc. Telecom Italia contesta a Sky Italia l’accordo siglato nell’aprile di due anni fa e valido a partire dall’inizio dello scorso anno relativo alla possibilità di vedere i programmi della pay-tv satellitare attraverso le reti […]


  • Eurodata Tv: nel mondo cresce la tv non lineare (+7%)

    Nel mondo il consumo di televisone è in leggera flessione. Ma la tv, come business , vive uno dei suoi momenti più floridi, e il consumo di tv non lineare continua a crescere. Secondo gli ultimi dati di Eurodata Tv, presentati in occasione del Forum Europeo Digitale a Lucca, si è passati, nel mondo, dalle […]


  • Telecom e Google, accordo per la nuova TIMvision

    Accordo tra Telecom e Google per il lancio di un nuovo decoder TIMvision con sistema operativo Android Tv. Nel mercato della tv on demand, sempre più affollato e concorrenziale, arriva una novità non da poco. Telecom Italia ha in progetto di varare una nuova versione di TIMvision, e per farlo lancerà per prima in Italia […]


  • Jeremy Darroch: «Italia strategica per Sky nella crescita in Europa»

    Il Ceo di Sky Europe: «Vivendi-Mediaset? Non temiamo la concorrenza. Pronti a lanciare la pubblicità “su misura” del cliente». Jeremy Darroch, Ceo di Sky, un anno e mezzo dopo il consolidamento delle pay-tv europee controllate al 39% dalla Fox di Rupert Murdoch ammette di aver accelerato la mutazione del gruppo, dirottandolo ancor di più verso […]


  • Sky Italia, in arrivo nuovi prezzi per gli abbonati

    Sky Italia sonda il terreno, con l’aiuto di Nielsen, per il lancio di nuovi prezzi da applicare alle offerte pay. Secondo quanto riporta il quotidiano ItaliaOggi, la pay-tv di Rupert Murdoch sta raccogliendo dati, testando gli abbonati, circa le disponibilità ad accettare aumenti di prezzo, riduzioni, rimodulazione di pacchetti. Gli studi riguarderebbero anche il lancio […]


  • Sky Italia: pronta Now Tv, pay-tv online con decoder dtt

    Sky Italia prepara il lancio di una nuova offerta pay, online e on demand. Sky Now tv andrà a sostituire l’attuale Sky Online. Dal 2012 è presente in Gran Bretagna, Sky Now tv sbarcherà a breve nel mercato italiano, e secondo il quotidiano ItaliaOggi, porterà con sè un’offerta di contenuti pay più nutrita di quella […]


  • Auditel, via da luglio al super panel

    Ieri a Milano, per la prima volta nella sua storia, Auditel ha riunito il suo cda presieduto Andrea Imperiali di Francavilla, nominato lo scorso 4 febbraio, e sopratutto senza lo storico presidente Giulio Malgara. Dalla riunione del consiglio della società di rilevazione delle audience televisive, fondata nel 1984, si è ribadito che il nuovo super […]


  • Vodafone pronta a lanciare la sua pay-tv

    Vodafone sarebbe vicina a lanciare la sua offerta di pay-tv in Italia entro marzo. Un nuovo operatore sarebbe pronto a scendere nel campo della pay-tv italiana: Vodafone. Secondo quanto anticipato ieri da Il Sole 24 ore, la tlc lancerà la sua offerta di pay entro la prima metà del 2016; il nostro Paese dovrebbe seguire […]


  • Auditel e la rivoluzione dello share

    Il mercato della pubblicità tv vale 3,5 miliardi. E l’allargamento del campione Auditel potrebbe cambiare gli equilibri. Auditel è tornato. Ma da sorvegliato speciale. Alla fine le due settimane di riflessione hanno portato a questo compromesso: il panel delle 5.600 famiglie, «inquinato», come si dice in gergo, per il 75%, non poteva certamente essere cambiato […]


  • Lo scandalo Auditel entra nella guerra Mediaset vs Sky

    Con l’Auditel fermo ai box per la nota vicenda dei panel svelati, nascono come i funghi i dati d’ascolto prodotti dai gruppi televisivi. E spuntano le rilevazioni alternative più attendibili e trasparenti (forse) e più vicine alle nuove tecnologie digitali e ai nuovi consumi del cambiamento in atto nel mercato televisivo. I nuovi share confezionati […]


  • È arrivato Netflix! Ecco le serie tv da non perdere!

    Allo scoccare della mezzanotte e un minuto del 22 ottobre Netflix, il colosso della tv online, è atterrato finalmente in Italia. Ai 63 milioni di abbonati in 50 paesi dalla data odierna si aggiungono anche gli spettatori italiani. La piattaforma online fondata da Reed Hastings potrà offrire un immenso catalogo on demand di film, serie […]


  • Auditel si ferma 15 giorni per sostituire il panel svelato

    Stop alla diffusione dei dati di ascolto di Auditel per due settimane da domani. Questa la decisione del cda di Auditel, svoltosi in mattinata, dopo la divulgazione di alcuni nomi del panel. Secondo quanto riporta l’Ansa, la società continuerà nella rilevazione dati, ma i risultati verranno riservati solo alle emittenti. Nei prossimi mesi verrà sostituito […]


  • Arriva Netflix! Dal 22 ottobre non sarà più la solita storia

    “Non sarà più la solita storia” per la tv dal 22 ottobre, data in cui Netflix sarà disponibile in Italia con abbonamenti. Netflix offrirà tre pacchetti agli utenti italiani: un piano Base, con una sessione di streaming alla volta e definizione standard a 7,99 euro al mese, un piano Standard, con due sessioni di streaming […]


  • Sky vs Mediaset: su Mtv8 no agli spot di Premium

    Sky rifiuta le pianificazioni di spot di Mediaset Premium durante le partite di Europa League su Mtv8 Con lo sbarco in grande stile sulla tv in chiaro, Sky punta sempre più ai ricavi della raccolta pubblicitaria, dove Mediaset è ancora in posizione dominante. Raggiunto lo zoccolo duro di abbonati pay (stabile da tempo a quota […]


  • Netflix in Italia. Esordio il 16 ottobre?

    Dalla seconda metà di ottobre sbarca in Italia Netflix, il colosso mondiale del tv online. In questi giorni i dirigenti di Netflix hanno incontrato la stampa nazionale per presentare l’esordio nel Bel Paese. La data ufficiale del debutto non è ancora stata comunicata. Rumors e indiscrezioni indicano quella del 16 ottobre 2015 o la data […]



  • Telecom, accordo con Mediaset per contenuti Premium

    Telecom Italia e Mediaset hanno siglato oggi un accordo per la distribuzione dei contenuti a pagamento della pay-tv del Biscione. Dopo Sky e Netflix, anche Mediaset si lega alle rete e ai servizi di Telecom con un accordo commerciale con minimi garantiti (come quello stretto con Sky) per la trasmissione dei contenuti pay. Fino alla […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com