Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " sky "

  • ClassHorseTv sbarca all’estero in lingua inglese

    ClassHorseTv, il canale italiano dedicato all’equitazione, sbarca all’estero con un pa­linsesto più ricco e in lingua inglese grazie all’accordo con Giglio Group. L’emittente fondata da Luca Pa­nerai nel 2010 ha stretto un accordo con Giglio Group, la società internazionale di e-commerce 4.0, fondata da Alessandro Giglio nel 2003 e quotata in borsa sul mercato Aim […]


  • De Agostini lancia Alpha sul canale 59 del digitale terrestre

    Il gruppo De Agostini Editore ha annunciato il varo per il prossimo autunno di un nuovo canale free-to-air: si chiamerà Alpha, esordirà al numero 59 della numerazione del digitale terrestre. L’esordio del nuovo canale è previsto per il prossimo autunno e sarà dedicato al pubblico maschile. Lo ho annunciato oggi il gruppo novarese che in passato ha già avuto […]


  • Mediaset, un tesoro da 500 mln per l’asta della Serie A

    Il gruppo Mediaset ha un budget di 500 milioni di euro all’anno da spendere in diritti tv sportivi. Ora che la gara per la Champions League è perduta, il Biscione si ritrova il tesoretto intatto per la Serie A e altri eventi. Quanti di questi 500 milioni sarà in grado di spendere Cologno Monzese per diritti sportivi di­penderà dall’evoluzione […]


  • Diritti Tv, la Champions League torna su Sky dal 2018

    Sky batte Mediaset nell’asta per i diritti della Champions League indetta dall’Uefa con un’offerta superiore ai 200 milioni di euro l’anno. Secondo l’agenzia Radiocor, infatti, l’Uefa ha preferito l’offerta dell’operatore satellitare rispetto a quella presentata da Mediaset e le parti stanno lavorando alla definizione del contratto. Alla fine le partite della Champions League per il triennio 2018-2021 torneranno […]



  • Diritti Tv Calcio, Vivendi (e Telecom) scendono in campo con Mediaset

    Allo studio la partecipazione alle aste sui diritti tv del calcio di Champions League ed Europa League per il triennio 2018-2021. Vivendi – Telecom è pronta a giocare da protagonista nel mercato dei contenuti sportivi. Vivendi continua a cercare quella convergenza europea sui contenuti media che prospettava con entusiasmo prima del flop Mediaset Premium. Non c’è […]


  • Netflix punta sul 4K per battere Amazon

    Il ceo di Netflix, Reed Hastings, intervistato da Milano Finanza, espone i piani di espansione del colosso della tv online: niente sport e informazione, puntare su 4K e HDR per una sana competizione con Amazon. Secondo Reed Hastings solo la focalizza­zione permetterà alla società di esprimere tutto il suo valore. I principali competitor come Amazon, Hulu […]


  • Mediaset: record di spot per la finale Juventus – Real Madrid

    La finale di Champions League del 3 giugno tra Real Madrid e Juventus frutterà un incasso record di spot per Mediaset (5 milioni di euro). Il Biscione, almeno sino al prossimo anno, spenderà ben 220 milioni per i diritti tv della Champions League di calcio (660 milioni la spesa per il triennio 2015-2018). Ma l’approdo in finale, […]



  • Diritti Tv Champions League, ipotesi accordo Mediaset – Telecom

    Per l’asta dei diritti tv di Champions League spunta l’ipotesi ticket tra Mediaset e Telecom italia. La prossima asta per i diritti tv della Champions League (il 12 giugno scade il bando dell’Uefa) difficilmente sarà ricca come l’ultima vinta da Mediaset Premium per il triennio 2015-2018.  Il Biscione sborsò allora ben 220 milioni all’anno per l’esclusiva […]


  • É iniziata la corsa verso la televisione 4.0

    Le rapide trasformazioni del mercato tv globale portano i broadcaster tradizionali a fondersi con le telco e a mutare in modelli OTT come quelli di Netflix e Amazon, che a loro volta hanno iniziato a produrre contenuti. É iniziata la corsa verso la tv 4.0. Nel 2016 il mercato mondiale della tv valeva 459 miliardi di dollari. Secondo Accenture il […]


  • Diritti tv calcio, al via l’asta per la Champions League 2018-2021

    L’Uefa avvia anche per l’Italia la procedura per l’asta per i diritti tv della Champions League ed Europa League per il triennio 2018-2021. Non ci sono i pacchetti per il web. Si alle due fasce orarie. Parte anche per l’Italia la gara per i diritti tv della Champions League e per l’Europa League per il triennio 2018-2021. L’iter […]


  • Confindustria Radio Tv: i numeri della televisione in Italia

    Confindustria Radio Tv pubblica il primo report sul monitoraggio dei canali tv nazionali italiani. Nel 2017 sono 431 i canali televisivi ricevibili dalle principali piattaforme. Il mercato offre 366 canali prodotti da 69 editori con sede in Italia. Ben 128 canali sono disponibili sul digitale terrestre (98 gratuiti e 30 a pagamento). Altri 63 canali [1] sono […]


  • La7, nuovo canale sportivo sul digitale terrestre?

    Cairo valuta l’apertura di un nuovo canale La7 dedicato al calcio e allo sport sul proprio multiplex del digitale terrestre. L’editore di La7, che è attualmente alla guida di RCS, e che pubblica anche la Gazzetta dello Sport e Marca in Spagna, è pronto a lanciare un canale dedicato allo sport nella fascia della numerazione […]


  • Mediaset Premium, spunta il piano B sul satellite

    Mediaset, pronta una strategia low cost (forse sul satellite) tra diritti tv del calcio e la grana Vivendi. Da tempo si parla di un piano B da parte del Biscione per la sua pay-tv in crisi. Mediaset Premium non ha ancora trovato un socio/acquirente giusto (dopo il gran rifiuto di Vivendi). E dal piano industriale […]


  • Pubblicità tv, gennaio in calo per gli spot. Giù la raccolta di Sky

    Nel mese di gennaio 2017 il mercato della pubblicità tv è in calo dello 0,5% rispetto allo stesso mese del 2016, e raccoglie solo 282 milioni di euro. Lo riporta Nielsen nel consueto report sul mercato pubblicitario nazionale. Il dato negativo è influenzato soprattutto da Sky, che registra -9,6% e incassa appena 29,3 milioni di euro. Il motivo […]


  • Fox Italia: volano i conti nel 2016 grazie ai canali Sports

    Fox Italia registra +13% sui ricavi nel 2016 grazie all’esclusiva dei canali Fox Sports con Sky. Giù la raccolta pubblicitaria. Nel 2014 subiva 20 milioni di perdite, nel 2015 invece è tornata in pareggio. Ora l’esercizio 2016 di Fox Networks Group Italy si è chiuso con 13,4 milioni di euro di utili su un totale di […]



  • Pubblicità tv, novembre positivo per Mediaset, La7 e Discovery

    Mediaset cresce a novembre nella raccolta pubblicitaria. Cala la fetta complessiva di mercato di pubblicità tv del Biscione nel 2016. Mediaset cresce a novembre 2016 nella raccolta pubblicitaria, dove già da anni regna incontrastata. +1,6% rispetto allo stesso periodo del 2015 che ha un sapore ancor migliore se confrontato con il -1,2% della pubblicità tv […]


  • Ben Ammar (Prima Tv) sale al 50% di Sportitalia

    Prima Tv, società del noto finanziere tunisino Tarak Ben Ammar, acquisisce il 50% di Italia Sport Communication srl di Michele Criscitiello che produce e gestisce il canale televisivo Sportitalia. Il canale sportivo, prima chiuso poi riaperto a sorpresa nel giugno del 2014 da Ben Ammar, Naguib Sawiris e dallo stesso Criscitiello, da qualche tempo naviga in acque agitate registrando […]