Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " rai way "

  • Corte Ue boccia le norme sul passaggio al digitale terrestre in Italia

    La Corte di Giustizia Ue con due sentenze boccia l’assegnazione delle frequenze italiane nel passaggio al digitale terrestre. Sono state favorite Rai e Mediaset. La norme italiane sul passaggio dal sistema analogico al digitale terrestre per le trasmissioni televisive «vanno riviste» dice la Corte europea. Una sentenza riguarda la causa con cui le società Europa […]



  • Rai Way rinnova il cda tra le polemiche

    I vertici Rai trovano l’intesa sul rinnovo del cda di Rai Way. Raffaele Agrusti sarà il nuovo presidente e Aldo Mancino il nuovo ad della società quotata in Borsa che gestisce le antenne tv della tv di Stato. La tensione ieri al Consiglio di amministrazione Rai era palpabile. Sulla nomina di presidente e amministratore delegato di Rai Way […]


  • Corte Ue: assegnazione frequenze ha favorito Rai e Mediaset

    Corte Ue: l’assegnazione delle frequenze tv digitali in Italia potrebbe avere violato le regole comunitarie e favorito Rai e Mediaset. Secondo l’avvocato Juliane Kokott della Corte di Giustizia Ue, è possibile che le regole italiane di conversione delle frequenze tv analogiche in frequenze digitali siano incompatibili con le norme europee, in particolare per quanto riguarda […]


  • Rai Way studia offerta per Ei Towers

    Il board di Rai Way avrebbe dato incarico a Citibank di elaborare una proposta per l’acquisizione di Ei Towers (Mediaset). Rai Way, la società quotata di Viale Mazzini che possiede le infrastrutture di trasmissione, vorrebbe farsi avanti con un’offerta di matrimonio con Ei Towers, la società delle torri controllata da Mediaset. Una possibile Opas avrebbe anche […]


  • Rai, conti in rosso nel 2017?

    Dopo il flop del piano editoriale si scatena la bagarre in Rai. Volano accuse di bilancio in rosso per il 2017 con 70 milioni di passivo, nonostante l’aumento delle entrate. Con la bocciatura del piano sull’informazione e le conseguenti dimissioni di Carlo Verdelli, la Rai è di nuovo piombata nel caos. Campo Dall’Orto fa sapere di […]


  • Rai invisibile a Caneva (Pordenone). Tivùsat unica soluzione?

    Nel comune di Caneva (Pordenone) i cittadini potranno tornare a vedere i canali della Rai, ma solo intervenendo a spese proprie. Le 190 firme raccolte dalla petizione organizzata il 31 luglio scorso dal comitato cittadino “Per il digitale terrestre a tutti i cittadini di Caneva” sono state consegnate al sindaco di Caneva, Andrea Gava, e poi da lui […]


  • Opas Rai Way – Ei Towers, indagine da archiviare

    La procura di Milano ha deciso di archiviare l’indagine sull’Opas lanciata l’anno scorso da Ei Towers (controllata da Mediaset) su Rai Way, la società delle torri della tv pubblica. La posizione dei cinque manager di Ei Towers perciò andrà archiviata, perchè, secondo il pm milanese Adriano Scudieri, non è stato commesso alcun reato, nonostante il […]


  • Mediaset – Rai, prove tecniche di polo nazionale delle torri

    Secondo fonti finanziarie citate da Repubblica, Rai Way (65% Rai) e Ei Towers (40% Mediaset) starebbero dialogando per la costruzione di un polo unico delle torri di braodcasting. La scelta di TIM (ex Telecom Italia) di mettere in vendita la quota di controllo di Inwit apre nuovi scenari nel risiko del mercato delle torri. I […]



  • Digitale terrestre: la battaglia dei comuni montani senza Rai

    I Comuni montani italiani privi di segnale tv terrestre della Rai sono pronti alla mobilitazione. Da luglio il canone Rai sarà inserito nella bollletta elettrica, e i sindaci dei Comuni dell’Uncem pretendono che i canali pubblici si ricevano ovunque. Luca De Carlo, primo cittadino di Calalzo (Belluno) e presidente dell’Unione montana locale, è uno dei […]


  • Mediobanca: in 5 anni perdite per 319 mln per i big della tv

    Tra il 2010 e il 2014 i 5 maggiori gruppi televisivi in Italia hanno cumulato 319 milioni di euro di perdite, con risultati positivi di Mediaset (323 milioni di utili cumulati) e Sky Italia (86 milioni) che non sono riusciti a bilanciare il rosso della Rai (287 milioni) e di La7 (444 milioni). È quanto […]


  • Canone Frequenze Tv, emendamento elimina sconti

    È quasi pronto il nuovo canone per le frequenze tv digitali. Due emendamenti alla Legge di Stabilità predisposti dal presidente della Commissione Trasporti del Parlamento, Michele Meta (Pd), cercheranno infatti di riscrivere una volta per tutte le regole per l’affitto dei canali televisivi che lo Stato concede alle tv pubbliche e private, piccole e grandi, […]


  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]


  • Digitale terrestre Veneto Orientale: ancora disagi a San Donà

    Ancora disagi tra le famiglie del Sandonatese in provincia di Venezia per la ricezione dei canali del digitale terrestre. Il sindaco Cereser: «Basta, il problema deve essere risolto». I problemi dei segnali tv che nella scorsa estate riguardavano tutte le emittenti, Rai compresa, oggi invece coinvolgono le principali televisioni private e locali. Un disservizio diffuso […]


  • San Donà (Venezia), disturbi al segnale Rai: colpa dell’umidità

    I tecnici di Rai Way confermano che il segnale tv che copre la città di San Donà di Piave, in provincia di Venezia, è disturbato dalle alte temperature, dall’eccezionale umidità dell’aria e da interferenze provenienti da altri trasmettitori. San Donà di Piave – Sarebbero queste le principali cause dei disturbi al segnale della Rai, secondo […]


  • Rai Way, dipendenti in mobilitazione

    Il sindacato di Rai Way ha proclamato un periodo di mobilitazione, dal prossimo 16 agosto fino al 15 settembre, per i dipendenti di Toscana, Marche, Umbria e Lazio che fanno parte dell’Unità organizzativa gestione territoriale. La mobilitazione dei lavoratori della controllata della Rai che gestisce le torri di trasmissione tv si articolerà nell’astensione delle prestazioni […]



  • Tv locali e interferenze estere, Agcom vara la nuova delibera

    Via libera da parte dell’Agcom alla pianificazione delle frequenze televisive attribuite a livello internazionale all’Italia, e non assegnate a operatori di rete nazionali, che sono destinate alle tv locali. Il provvedimento n. 402/15/CONS , comunicato attraverso una nota, rende disponibile la capacità trasmissiva “ai fornitori di servizi media in ambito locale che saranno, per espressa […]


  • Sky gioca d’anticipo per battere Netflix e Vivendi

    Si attende un autunno rovente nel mercato italiano della tv. L’avanzata di Vivendi di Vicent Bolloré con l’acquisto del 14,9% di Telecom Italia e l’imminente arrivo del colosso americano della tv online Netflix, che secondo gli analisti insieme potrebbero allargare la domanda di banda larga e della tv convergente, ha messo logicamente in allerta Mediaset […]