Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " discovery "

  • Pubblicità Tv, a settembre 2017 Sky incalza la Rai

    Nel mese di settembre 2017 nel mercato pubblicitario tv Sky raccoglie 41 mln (+16,4%) avvicinandosi agli incassi degli spot di Rai Pubblicità che raccimola invece 48,6 milioni di euro (+1,5%). Dopo la pausa estiva il mercato della pubblicità tv ritorna a regime nel mese di settembre e porta delle importanti novità. Il gruppo Sky Italia, […]


  • NOVE (Discovery): 31,5 mln di ricavi e perdite ridotte nel 2016

    Migliorano i conti di All Music srl, la socie­tà editrice di NOVE, canale tv controllato dal gruppo Discovery. Nel 2016 ha registrato ricavi per 31,55 milioni di euro e perdite per soli 1,33 milioni di euro. Il primo esercizio sotto la guida del gruppo americano Discovery, che ha acquisito il canale televisivo dal gruppo Gedi-Espresso a inizio […]


  • Osservatorio Agcom: Rai, Sky e La7 in calo. Bene Mediaset e Discovery

    Secondo i nuovi dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni di Agcom (n.3/2017) a giugno di quest’anno si registra un calo di ascolti per Rai , Sky e La7 mentre crescono quelli di Mediaset e Discovery. In continua flessione l’editoria quotidiana, con il Gruppo Gedi. Dominano sul web Google e Facebook. Mercato televisivo Rispetto a giugno 2016, la Rai riduce gli […]


  • Auditel, il Super Panel non cambia gli equilibri dello share tv

    Il nuovo Super Panel di Auditel registra gli stessi trend del passato con Rai che fa il pieno di share e con i primi 9 canali generalisti che dominano gli ascolti tv. Ci si aspettava una piccola rivoluzione dello share. E invece l’introduzione del nuovo Super Panel di Auditel, attivo dal 30 luglio con un campione di 16 […]


  • Discovery lancia la sfida pay con Eurosport Player

    Discovery lancia la promozione per abbonarsi all’offerta in streaming di Eurosport Player che da quest’anno offrirà il basket italiano ed europeo con l’Eurolega e i tornei di ten­nis del grande Slam. Abbonandosi alla piattaforma online Eurosport Player infatti con soli 29,99 euro all’anno (prezzo promozionale fino al 31 ottobre) si potranno vedere in esclusiva tutte le partite del […]


  • Pubblicità Tv in calo a luglio 2017. Solo Discovery in crescita

    Nei primi sette mesi del 2017 la raccolta pubblicitaria tv si attesta a quota 2,195 miliardi di euro, in calo del 3,4% rispetto agli stessi mesi 2016. Discovery in controtendenza con +9,3%. Tra gennaio e luglio di quest’anno solo Discovery Media,  la concessionaria pubbli­citaria del gruppo Discovery che trasmette sul digitale terrestre Nove, Real Time, Dmax, Focus e […]


  • Auditel, cresco i costi nel 2016. Attivo il nuovo Super Panel

    Il bilancio del 2016 di Auditel registra una crescita consistente dei costi di servizi a 21 milioni di euro rispetto ai 19,2 milioni del 2015. L’impennata dei costi è in parte dovuta alla generosa buonuscita dello storico presidente Giulio Malgara, dimessosi per fine mandato il 19 gennaio 2016, da 993 mila euro, così come evidenziato nel […]


  • Radio, attese mosse sul mercato da parte di Sky, Discovery e La7

    Il boom del mercato radio fa gola ai big della televisione. Sky, Discovery e La7 potrebbero muoversi in questi mesi. Ma Mediaset è già in vantaggio. Il mercato della radio è stato sbloccato proprio da Mediaset che con l’acquisto di Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Subasio, e con l’accordo commerciale con Rmc, è diventato di […]


  • Mediaset, un tesoro da 500 mln per l’asta della Serie A

    Il gruppo Mediaset ha un budget di 500 milioni di euro all’anno da spendere in diritti tv sportivi. Ora che la gara per la Champions League è perduta, il Biscione si ritrova il tesoretto intatto per la Serie A e altri eventi. Quanti di questi 500 milioni sarà in grado di spendere Cologno Monzese per diritti sportivi di­penderà dall’evoluzione […]


  • Diritti Tv, la Champions League torna su Sky dal 2018

    Sky batte Mediaset nell’asta per i diritti della Champions League indetta dall’Uefa con un’offerta superiore ai 200 milioni di euro l’anno. Secondo l’agenzia Radiocor, infatti, l’Uefa ha preferito l’offerta dell’operatore satellitare rispetto a quella presentata da Mediaset e le parti stanno lavorando alla definizione del contratto. Alla fine le partite della Champions League per il triennio 2018-2021 torneranno […]



  • Diritti Tv Calcio, Vivendi (e Telecom) scendono in campo con Mediaset

    Allo studio la partecipazione alle aste sui diritti tv del calcio di Champions League ed Europa League per il triennio 2018-2021. Vivendi – Telecom è pronta a giocare da protagonista nel mercato dei contenuti sportivi. Vivendi continua a cercare quella convergenza europea sui contenuti media che prospettava con entusiasmo prima del flop Mediaset Premium. Non c’è […]



  • Diritti Tv Champions League, ipotesi accordo Mediaset – Telecom

    Per l’asta dei diritti tv di Champions League spunta l’ipotesi ticket tra Mediaset e Telecom italia. La prossima asta per i diritti tv della Champions League (il 12 giugno scade il bando dell’Uefa) difficilmente sarà ricca come l’ultima vinta da Mediaset Premium per il triennio 2015-2018.  Il Biscione sborsò allora ben 220 milioni all’anno per l’esclusiva […]


  • Diritti tv calcio, al via l’asta per la Champions League 2018-2021

    L’Uefa avvia anche per l’Italia la procedura per l’asta per i diritti tv della Champions League ed Europa League per il triennio 2018-2021. Non ci sono i pacchetti per il web. Si alle due fasce orarie. Parte anche per l’Italia la gara per i diritti tv della Champions League e per l’Europa League per il triennio 2018-2021. L’iter […]


  • Confindustria Radio Tv: i numeri della televisione in Italia

    Confindustria Radio Tv pubblica il primo report sul monitoraggio dei canali tv nazionali italiani. Nel 2017 sono 431 i canali televisivi ricevibili dalle principali piattaforme. Il mercato offre 366 canali prodotti da 69 editori con sede in Italia. Ben 128 canali sono disponibili sul digitale terrestre (98 gratuiti e 30 a pagamento). Altri 63 canali [1] sono […]


  • Diritti tv Serie A, dal mercato cinese attesi maggiori ricavi

    L’asta per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021, che potrebbe essere fissata in luglio, sarà forse al ribasso per gli operatori tv del mercato nazionale, ma potrebbe fruttare maggiori ricavi nella vendita all’estero. I ritardi della Lega A (che rischia il commissariamento della FIGC) hanno però prodot­to una prima conseguenza negativa: […]


  • Diritti Tv Serie A, prove di alleanza tra Discovery e Tim

    Contatti sempre più frequenti tra Telecom e Discovery. Si profila una nuova alleanza in vista dell’asta per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021. Dopo il varo delle linee guida delle gare per i diritti tv della Serie A redatte dall’advisor della Lega Calcio Infront e la consultazione pubblica avviata dall’Antitrust, secondo Il […]


  • Diritti Tv Serie A, Telecom Italia in soccorso di Mediaset

    In attesa delle linee guida sulle gare dei diritti tv della Serie A 2018-2021, che daranno un’idea dei pacchetti in vendita, da ieri si ha la certezza che Telecom Italia parteciperà all’asta. Nel corso dell’audizione al Senato l’ad Flavio Cattaneo ha dichiarato infatti che TIM «parteciperà all’asta sui diritti sportivi›› della Serie A per la  sua […]


  • Pubblicità tv, gennaio in calo per gli spot. Giù la raccolta di Sky

    Nel mese di gennaio 2017 il mercato della pubblicità tv è in calo dello 0,5% rispetto allo stesso mese del 2016, e raccoglie solo 282 milioni di euro. Lo riporta Nielsen nel consueto report sul mercato pubblicitario nazionale. Il dato negativo è influenzato soprattutto da Sky, che registra -9,6% e incassa appena 29,3 milioni di euro. Il motivo […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com