Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " agcom "

  • Vivendi congela il 20% di Mediaset

    Vivendi reagisce all’imposizione dell’Agcom sul divieto di controllo di TIM e della contemporanea partecipazione in Mediaset. Congelerà il 20% di diritti di voto di troppo del Biscione, ma nel frattempo inoltra un ricorso al Tar del Lazio. Il piano di Vivendi per sottostare alla decisio­ne dell’Autorità garante per le comunicazioni è quello di scendere in Mediaset al 9,99% nei […]


  • Mediaset, un tesoro da 500 mln per l’asta della Serie A

    Il gruppo Mediaset ha un budget di 500 milioni di euro all’anno da spendere in diritti tv sportivi. Ora che la gara per la Champions League è perduta, il Biscione si ritrova il tesoretto intatto per la Serie A e altri eventi. Quanti di questi 500 milioni sarà in grado di spendere Cologno Monzese per diritti sportivi di­penderà dall’evoluzione […]


  • Diritti Tv Calcio, Vivendi (e Telecom) scendono in campo con Mediaset

    Allo studio la partecipazione alle aste sui diritti tv del calcio di Champions League ed Europa League per il triennio 2018-2021. Vivendi – Telecom è pronta a giocare da protagonista nel mercato dei contenuti sportivi. Vivendi continua a cercare quella convergenza europea sui contenuti media che prospettava con entusiasmo prima del flop Mediaset Premium. Non c’è […]


  • Mediaset: record di spot per la finale Juventus – Real Madrid

    La finale di Champions League del 3 giugno tra Real Madrid e Juventus frutterà un incasso record di spot per Mediaset (5 milioni di euro). Il Biscione, almeno sino al prossimo anno, spenderà ben 220 milioni per i diritti tv della Champions League di calcio (660 milioni la spesa per il triennio 2015-2018). Ma l’approdo in finale, […]


  • Ue: via libera condizionato per Vivendi su Telecom Italia

    La Commissione europea ha approvato l’acquisizione del controllo de facto di Telecom Italia da parte di Vivendi. La decisione è subordinata alla cessione delle quote detenute da Telecom Italia in Persidera. Il benestare condizionato dell’esecutivo comunitario è legato al fatto che Telecom Italia è proprietaria in parte di Persidera, una joint venture con il gruppo […]



  • Vivendi, altri 90 giorni sul caso Persidera in Ue

    Si allungano i tempi sulla questione Antitrust europea sul caso Vivendi – Telecom. L’Ue si prende altri 90 giorni per decidere su Persidera (l’operatore rete tv di Telecom). Vivendi non presenterà nes­sun altro impegno alla Ue, oltre a quello già depositato su Perside­ra, entro il termine del 30 maggio. La questione è relativa al control­lo di […]


  • Diritti tv Serie A, dal mercato cinese attesi maggiori ricavi

    L’asta per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021, che potrebbe essere fissata in luglio, sarà forse al ribasso per gli operatori tv del mercato nazionale, ma potrebbe fruttare maggiori ricavi nella vendita all’estero. I ritardi della Lega A (che rischia il commissariamento della FIGC) hanno però prodot­to una prima conseguenza negativa: […]


  • Diritti Tv Serie A, prove di alleanza tra Discovery e Tim

    Contatti sempre più frequenti tra Telecom e Discovery. Si profila una nuova alleanza in vista dell’asta per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021. Dopo il varo delle linee guida delle gare per i diritti tv della Serie A redatte dall’advisor della Lega Calcio Infront e la consultazione pubblica avviata dall’Antitrust, secondo Il […]


  • Corte Ue: assegnazione frequenze ha favorito Rai e Mediaset

    Corte Ue: l’assegnazione delle frequenze tv digitali in Italia potrebbe avere violato le regole comunitarie e favorito Rai e Mediaset. Secondo l’avvocato Juliane Kokott della Corte di Giustizia Ue, è possibile che le regole italiane di conversione delle frequenze tv analogiche in frequenze digitali siano incompatibili con le norme europee, in particolare per quanto riguarda […]


  • Diritti Tv Serie A, Telecom Italia in soccorso di Mediaset

    In attesa delle linee guida sulle gare dei diritti tv della Serie A 2018-2021, che daranno un’idea dei pacchetti in vendita, da ieri si ha la certezza che Telecom Italia parteciperà all’asta. Nel corso dell’audizione al Senato l’ad Flavio Cattaneo ha dichiarato infatti che TIM «parteciperà all’asta sui diritti sportivi›› della Serie A per la  sua […]


  • Agcom: crescono gli accessi in fibra, oltre 2 mln le reti Nga

    Nel quarto rapporto per il 2016 dell’Osservatorio sulle comunicazioni l’Agcom registra una crescita delle linee Nga a 2 milioni e l’aumento delle SIM M2M. Crollano gli SMS cannibalizzati da Whatsapp e Messenger. Gli accessi complessivi alla rete fissa a banda larga superano le 15,4 milioni di unità – con una crescita di 630.000 unità su base […]


  • Auditel, rinnovato completamente il panel campione

    Il Cda di Auditel, nella riunione tenutasi martedì 28 giugno, ha valutato lo stato di avanzamento dell’operazione “Panel Replacement” prendendo atto del pieno raggiungimento dell’obiettivo della creazione del super panel. «In poco più di un semestre – si legge in una nota – Auditel ha ultimato l’installazione delle ultime famiglie necessarie per il completamento del […]


  • Preto (Agcom): copertura a banda ultralarga al 44%

    Nel giro di due anni, dal 2013 al 2015, la copertura Nga (Next generation access), cioè in banda ultralarga fissa, in Italia è aumentata di oltre 23 punti percentuali, passando dal 20,8 al 44%. E il gap nei confronti della media Ue si è ridotto di 14 punti. Ma l’Italia rimane agli ultimi posti in […]


  • Auditel, via da luglio al super panel

    Ieri a Milano, per la prima volta nella sua storia, Auditel ha riunito il suo cda presieduto Andrea Imperiali di Francavilla, nominato lo scorso 4 febbraio, e sopratutto senza lo storico presidente Giulio Malgara. Dalla riunione del consiglio della società di rilevazione delle audience televisive, fondata nel 1984, si è ribadito che il nuovo super […]


  • Aeranti-Corallo: a rischio i fondi per le tv locali

    L’associazione Aeranti-Corallo lancia l’allarme sulla proposta che vorrebbe eliminare i fondi per le tv e radio locali provenienti dall’extragettito del canone Rai. Secondo l’associazione, se dovesse andare in porto l’istituzione di un fondo unico per l’editoria, si rischierebbero “gravi penalizzazioni” per tutto il comparo delle emittenti locali. La proposta avanzata il 9 febbraio dal deputato […]


  • Numerazione LCN: vince l’Agcom (per ora)

    L’infinita telenovela sulla numerazione LCN del digitale terrestre ha avuto un altro colpo di scena. La Cassazione ha dato all’Agcom la rivincita che sperava sul Consiglio di Stato. I giudici della suprema corte hanno infatti accolto il ricorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (uno analogo era di TI Media) e cassato senza rinvio la […]


  • Sky acquista i diritti di Gazzetta Tv

    Sky Italia acquista per circa 500mila euro i diritti del calcio della defunta Gazzetta Tv (di Championship, di Coppa di Lega del campionato inglese e delle qualificazioni Mondiali delle squadre sudamericane). Rcs Mediagroup chiude definitivamente il flop Gazzetta Tv, durato meno di un anno e costato 10 milioni, con la vendita del portafoglio di diritti […]


  • Agcom: Rai e Mediaset ancora leader dello share

    A settembre 2015 Rai e Mediaset continuano a dominare lo share televisivo. Fox (Sky) è il soggetto con i maggiori ricavi all’interno del Sic (Sistema Integrato delle Comunicazioni) relativo al 2014, davanti a Fininvest e Rai. L’Osservatorio Media dell’Agcom, nella sua quarta edizione del 2015, conferma la tradizionale leadership di Rai e Mediaset nelgii ascolti […]


  • Agcom: internet mobile cresce del 45% in Italia

    Secondo i nuovi dati dell’Osservatorio trimestrale Agcom gli italiani navigano su Internet sempre più dai dispositivi mobili: il traffico dati su reti mobili infatti cresce del 45% circa. Le sim che effettuato traffico dati nel terzo trimestre dell’anno hanno superato il 50% della customer base complessiva (hanno superato i 47 milioni, 13% su base annua). […]